Sicurezza in mare durante la navigazione

CONDIVIDI

Per poter prendere il mare in sicurezza sono necessari interventi di verifica alla barca, che consistono nel controllo periodico e accurato delle attrezzature, degli interni, del motore e della strumentazione.
Le verifiche principali sono:

  • Controllare di avere carburante a sufficienza sia per l'andata sia per il ritorno, calcolando una riserva di carburante per gli eventuali imprevisti e ovviamente controllare l'efficienza del motore
  • Controllare di aver apposto il tappo di alaggio. Nel corso della navigazione, controllare che l'unica valvola aperta sia quella della presa a mare per il raffreddamento del motore, e di portare sempre al seguito sufficiente acqua dolce da bere
  • Avere sempre a bordo i remi, i razzi di segnalazione (controllarne la scadenza), un mezzo d'esaurimento (la sassola che serve per svuotare di acqua il natante se necessario), i cavi d'ormeggio di riserva, la cintura o giubbotto di salvataggio per ogni persona
  • Verificare lo stato di carica delle batterie e il funzionamento dell'eventuale radio di bordo

 

 

06/08/2013
(modificato il 16/09/2019)
Parole chiave: