i nuovi distintivi di qualifica

La tabella delle penalità - 10 punti

Violazioni che comportano la perdita di 10 punti Articolo
Superare i limiti di velocità di oltre 60 km/h. art. 142, comma 9° bis
Circolare contromano nelle curve, sui dossi o in condizioni di limitata visibilità o su strada divisa in carreggiate separate art. 143, comma 12°
Sorpasso effettuato in situazioni gravi e pericolose (curve, dossi, incroci etc..). Sorpasso per veicoli pesanti (> 3.5t); sorpasso di veicoli fermi ai semafori, ai passaggi a livello o incolonnati, di tram o filobus fermi; sorpasso di veicolo che sta a sua volta già sorpassando, etc.. art.148, comma 16° terzo periodo
Trasporto di materie pericolose senza autorizzazione o in violazione delle prescrizioni art. 168, comma 8°
Trasporto di materie pericolose senza osservare le prescrizioni ministeriali relative ad idoneità tecnica e dispositivi di equipaggiamento dei veicoli art. 168, comma 9°
Mancato rispetto di oltre il 20% del periodo minimo di riposo giornaliero e del limite giornaliero dei tempi di guida per gli autisti di camion e autobus muniti di tachigrafo art. 174, comma 6°
Fare inversione di marcia in autostrada o sulle strade extraurbane principali o procedervi in contromano art. 176, comma 19°
Effettuare retromarcia in autostrada art. 176, comma 20° con riferimento al comma 1°, lett. b)
Circolare in autostrada o sulle strade extraurbane principali sulle corsie di emergenza e d'immissione ed uscita fuori dai casi previsti art. 176, comma 20° con rif. comma 1° lett c) e d)
Mancato rispetto di oltre il 20% del periodo minimo di riposo giornaliero e del limite giornaliero dei tempi di guida per gli autisti di camion e autobus non necessitanti di tachigrafo art. 178, comma 6°
Veicolo sprovvisto di cronotachigrafo o limitatore di velocità art. 179, commi 2° e 2° bis
Guidare in stato di ebbrezza art. 186, comma 2° e 7°
Guida in condizioni di alterazione fisica e psichica correlata a sostanze stupefacenti art. 187, comma 7° e 8°
Darsi alla fuga in incidente con gravi danni ai veicoli causato dal proprio comportamento art. 189, comma 5° secondo periodo
Darsi alla fuga in incidente con lesioni a persone causato dal proprio comportamento art. 189, comma 6°

Forzamento del posto di blocco dove il fatto non costituisca reato

art. 192 comma 7°

Per le patenti rilasciate successivamente al 1^ ottobre 2003 a soggetti che non siano già titolari di altra patente di categoria B o superiore, i punti riportati nella presente tabella, per ogni singola violazione, sono raddoppiati qualora le violazioni siano commesse entro i primi tre anni dal rilascio.

20/08/2010
(modificato il 27/10/2011)


Parole chiave: