i nuovi distintivi di qualifica

Medaglia del Corpo delle Guardie di P.S. -1949

Medaglia del Corpo delle Guardie di P.S. -1949

Medaglia del Corpo istituita nel 1949, dal Capo della Polizia Generale Giovanni D'Antoni. Raffigura nel recto un tomo, caricato dall'epigrafo "LEX", un avambraccio con mano virile che impugna saldamente un gladio romano, e nel verso, il fregio del Corpo: un'aquila con in capo una corona turrita, ad ali divergenti, caricata in petto da uno scudo cremisi recante il monogramma "RI" (Repubblica Italiana) al suo interno; l'aquila poggia saldamente su uno scettro di alloro che, nella medaglia, è contornata dalla denominazione dell'istituto.
La medaglia, realizzata dalla ditta Lorioli di Milano, poteva avere il fregio di dimensioni minori, per eventuali incisioni, anche come portachiavi.
Al Generale d'Antoni si devono, nello stesso anno, la rivista Polizia Moderna e l'adozione dell'attuale motto: sub lege libertas.
Sullo sfondo della medaglia, la cartolina postale celebrativa del nuovo conio.

29/12/2015


Parole chiave: