i nuovi distintivi di qualifica

Corpo degli Agenti di Pubblica Sicurezza, elmetto di grande uniforme per sottufficiale e guardia a cavallo (1937)

Caschetto metropolitano

Il fregio in metallo dorato è composto da un'aquila con ali spiegate, artigliante il nodo Savoia, sormontata dalla corona Reale e caricata sul petto da uno scudo di Savoia smaltato.
Il caschetto è in feltro di lana grigio-ferro con pennacchietto, bianco per la polizia a cavallo, cremisi intenso per gli altri reparti, fermato da un bicchiere in metallo dorato su coccarda nazionale in seta.
La cresta è in metallo liscio, dorato, il soggolo è a squame metalliche dorate con, alle estremità, due medaglioni a testa di leone.
Il copricapo è stato impiegato fino al 1940.

05/11/2015
(modificato il 17/11/2015)


Parole chiave: