Imperia: sequestrato il “Wax”, una nuova droga

CONDIVIDI

drogaFermati a Imperia due giovani, di cui uno minorenne, a cui è stato sequestrato il "Wax", una nuova droga molto in voga tra i giovani che è un concentrato di cannabis in cera, chiamata anche "Crumble", "Sugar", "Honeycomb" o "Budder".

Tutto è iniziato nella zona del porto dove i due giovani all’avvicinarsi di una volante si sono dati alla fuga a bordo di uno scooter per le vie della città.

Dopo un lungo inseguimento che ha portato anche al danneggiamento di alcune auto in transito, i due giovani sono stati fermati e controllati dai poliziotti.

Il maggiorenne alla guida dello scooter è risultato privo della patente, mentre il minorenne, una volta fermato, ha tentato ancora di sfuggire ai controlli degli agenti, sgomitando e cercato di divincolarsi.

Ma dalla perquisizione personale e da quella estesa presso l'abitazione di uno dei due, è stata sequestrata una bottiglietta in alluminio contenente il Wax, la potente droga che può arrivare ad avere anche oltre l'80 per cento di principio attivo della cannabis.
Questa droga ha l'aspetto della cera d'api, una sorta di miele solidificato dal quale prende il nome, e viene estratta attraverso dei solventi dalle cime della cannabis. Il risultato è un super concentrato che può essere utilizzato come additivo ai liquidi dei normali vaporizzatori. L'alta concentrazione di principio attivo consente di ottenere effetti immediati e potenziati rispetto alla consueta assunzione di sostanze stupefacenti che potrebbe portare anche a rischi di overdose per i consumatori.

Inoltre sono state sequestrate dosi preconfezionate di cocaina e hashish, una ingente quantità di contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio, presumibilmente provento dell'attività di spaccio, due bilancini elettronici di precisione ed una confezione di sostanza steroide anabolizzante, un pericoloso ormone derivante dal testosterone.

I due sono stati denunciati in stato di libertà per la normativa sugli stupefacenti e inoltre il maggiorenne deve rispondere anche di ricettazione per la detenzione di sostanze anabolizzanti, mentre il minorenne per il reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

19/10/2022
Parole chiave:
droga - denunce - Imperia