Cagliari: fermato lo spaccio di droga di via Seruci, 12 arrestati

Bloccato lo spaccio di sostanze stupefacenti negli stabili di via Seruci a Cagliari dove un’organizzazione aveva creato un vero e proprio mercato della droga che spaziava dalla cocaina, all’eroina, sino allo speedball. A finire agli arresti 12 persone per il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. 

Le indagini della Squadra mobile hanno permesso di documentare l’esistenza di un gruppo stabilmente organizzato che operava senza soluzione di continuità anche nei giorni festivi, sotto la costante sorveglianza di vedette pronte a segnalare la presenza delle forze dell’ordine.

Le cessioni di droga avvenivano attraverso un sistema standardizzato: i tossicodipendenti venivano radunati nei pressi della palazzina numero 3 di via Seruci, poi venivano indirizzati all’ingresso del palazzo per fare le ordinazioni e pagare anticipatamente il corrispettivo richiesto, quindi lo spacciatore di turno saliva ai piani superiori dove prendeva le dosi già preparate.

Nel corso dell’indagine sono state arrestate altre 16 persone e sequestrate più di 1.600 dosi pronte allo spaccio.

22/06/2019


Parole chiave:
spaccio di droga - cagliari - arresti