Genova: il capo della Polizia ai 70 anni del Reparto mobile

Oggi alla caserma “Nino BIXIO” di Genova è stato celebrato il 70° anniversario del Reparto mobile, che fu istituito nel 1948 dopo la proclamazione dello stato Repubblicano.

All’evento ha preso parte il capo della Polizia Franco Gabrielli che alla presenza delle autorità civili e militari ha reso omaggio ai caduti della Polizia.

Il prefetto Gabrielli nel suo intervento ha ricordato il periodo passato proprio al reparto mobile di Genova dove ha imparato “Lo spirito di corpo e il sentirsi parte di una grande famiglia” proseguendo ha poi sottolineato che oggi “I Reparti sono un’eccellenza della nostra amministrazione, perché dagli errori del passato si sono fatte scelte e percorsi virtuosi”.

Per l’occasione della ricorrenza all’interno della caserma è stata realizzata una mostra di mezzi provenienti dal Museo Storico della Polizia di Stato tra cui la Jeep “Willys” in dotazione nell’immediato dopoguerra,  la Jeep Alfa Romeo Ar 51 soprannominata “matta” per le evoluzioni di cui era capace, la celebre Fiat 1500 utilizzata per il pattugliamento negli anni Sessanta, l’autoblindo Staghound e il mezzo da ordine pubblico degli anni Settanta OM50, il mezzo anfibio VTC utilizzato in occasione delle alluvioni nel basso Piemonte e, infine, la Lamborghini della Polizia di Stato attualmente in servizio.

I 70 anni di storia del VI Reparto Mobile che s’intrecciano, inevitabilmente, con le vicende della città di Genova, sono raccontati anche attraverso una mostra fotografica con immagini di archivio.

E per la prima volta la caserma “Nino Bixio”, nella sua lunga storia, apre i battenti al pubblico per consentire di visitare la mostra nel suo insieme che sarà aperta alla cittadinanza a partire da questo pomeriggio dalle 14 alle 17, mentre sabato 1 dicembre l’orario sarà dalle 10 alle 17 e domenica 2 dicembre dalle 10 alle 13.

30/11/2018