Pescara: arrestate tre persone per truffe on line

Arrestate tre persone, responsabili di truffa on line e di illecito utilizzo di carte di credito.

Con l’operazione Fraud, della Polizia postale, sono finiti agli arresti domiciliari tre uomini, residenti tra Pescara e Montesilvano, luoghi dai quali venivano realizzate le truffe.

I truffatori hanno mostrato grande abilità nel sembrare credibili venditori, mediante annunci, fotografie dei beni, contatti telefonici e scambio di mail con gli acquirenti.

I beni, offerti sui più noti marketplace, dopo il pagamento non venivano consegnati.

Per arrivare ai responsabili dei raggiri i poliziotti, oltre ai servizi di osservazione e nell’acquisizione di immagini di telecamere, hanno seguito soprattutto i movimenti di denaro.

L’operazione di oggi costituisce lo sviluppo dell’indagine che ha già condotto, nel maggio scorso, all’arresto di tredici persone e alla denuncia di altre 33 per truffe e illecito utilizzo di carte di credito.

29/10/2018