i nuovi distintivi di qualifica

Il capo della Polizia presidente onorario dell’Associazione Donatorinati

“Sono contento e, allo stesso tempo, onorato di ricevere la Presidenza onoraria dell’Associazione donatori volontari della Polizia, che esprime e testimonia con il suo impegno quotidiano l’essenza massima dell’essere al servizio del cittadino e, nel caso di specie, di coloro i quali hanno particolarmente bisogno d’aiuto. Questa è la Polizia che preferisco, quella “solidale”, che interpreta così profondamente lo spirito della nostra missione di poliziotti: “Esserci sempre”.”

Questo è quanto ha dichiarato stamattina il capo della Polizia Franco Gabrielli durante la cerimonia in cui gli è stata conferita la Presidenza onoraria dell’Associazione. A consegnare il titolo, durante un incontro che si è tenuto a Roma, al Viminale, il presidente nazionale di Donatorinati della Polizia di Stato, Claudio Saltari, e il vice presidente, Luca Repola.

“Il capo della Polizia – ha dichiarato il presidente nazionale – ormai da anni si spende personalmente e con profonda convinzione per la causa della donazione di sangue. Il suo esempio, da rappresentante di una delle massime istituzione del nostro Paese e nondimeno di semplice donatore, è per la Associazione motivo di orgoglio e uno sprone a perseguire con sempre maggiore tenacia la nostra azione in favore di chi vive una condizione difficile. Desidero quindi – ha continuato Saltari – ringraziare ancora una volta il prefetto Gabrielli per la sensibilità, l’attenzione e il fattivo contributo offerto alla causa della donazione, certo che il suo esempio sarà seguito da tanti poliziotti e non solo. La carenza di sangue, secondo i dati ufficiali, è una criticità sempre maggiore pressoché in tutta Italia: la Polizia, attraverso la nostra Associazione, - ha concluso Saltari - è in prima fila anche su questo fronte, nell’interesse generale della collettività”.

Nell’occasione, il prefetto Gabrielli e il presidente nazionale Saltari hanno sottoscritto un protocollo d’intesa tra il Dipartimento della pubblica sicurezza e l’Associazione Donatorinati Polizia di Stato, con lo scopo di favorire e promuovere le iniziative dell’Associazione anche nelle diverse realtà territoriali.

L’Associazione conta oggi oltre 10 mila iscritti tra donatori e volontari, tra poliziotti e non, ed opera in nove regioni italiane.

14/12/2017
(modificato il 20/12/2017)