i nuovi distintivi di qualifica

Bari: preso l'assassino di Giuseppe Di Terlizzi

Uomo arrestato dalla PoliziaL'autore dell'omicidio di Giuseppe Di Terlizzi, avvenuto nell'aprile 2011 all'esterno della discoteca H25 di Bari, è stato identificato e arrestato dalla Squadra mobile del capoluogo pugliese.

Gli investigatori hanno ricostruito la dinamica e il movente che hanno portato alla morte del giovane che casualmente era stato colpito alla testa da un proiettile vagante.
Due gruppi di giovani appartenenti allo stesso clan criminale dei "Strisciugli" avevano litigato per colpa di un apprezzamento di troppo fatto ad una ragazza, cominciato su Facebook qualche giorno prima e ripreso fuori dalla discoteca.

La discussione era degenerata e i giovani avevano tirato fuori le pistole ed esploso alcuni colpi.
Uno dei proiettili aveva colpito alla testa Di Terlizzi che, in quel momento, casualmente, si trovava lì e che con quei giovani, affiliati alla criminalità locale, non aveva nulla a che fare.

Armi e munizioni sono stati sequestrati, nell'ambito della stessa indagine dagli investigatori durante le perquisizioni fatte nel quartiere Carbonara di Bari dove hanno sequestrato un vero e proprio arsenale riconducibile al clan.

15/12/2014


Parole chiave:
omicidio - Bari - clan