i nuovi distintivi di qualifica

Procedura aperta ai sensi dell'art. 55 D.Lgs. n. 163/2006, per l'appalto della fornitura di n. 25 veicoli elettrici in colori di istituto ed allestimento specifico per i servizi di polizia finanziata con l'azione 6.1.11, annualità 2013-E.B.F. 2007/2013

-

A V V I S O

Il giorno 23 dicembre 2014, alle ore 10,00, la Commissione giudicatrice costituita con decreto n.400/A.3514.27.30 del 27 ottobre 2014 si riunirà in seduta pubblica presso i locali del Ministero dell'Interno - Piazza del Viminale 1 - Direzione Centrale per i Servizi di Ragioneria - 3° piano - stanza n. 10/B - per procedere con l'apertura delle buste contenenti le offerte economiche.

-

A V V I S O

Il giorno 10 dicembre 2014, alle ore 10,00, la Commissione giudicatrice costituita con decreto n. 400/A.35.14.27.30 del 27 ottobre 2014 si riunirà presso i locali del Ministero dell'Interno - Piazza del Viminale 1 - Direzione Centrale per i Servizi di Ragioneria - 3° piano - Stanza n. 10 B - per procedere alla verifica della documentazione a comprova del possesso dei requisiti di carattere tecnico-organizzativo ed economico-finanziario di cui all'articolo 48, comma 1 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni, per la Società LOG.IN S.r.l., concorrente sorteggiato durante la seduta del 25 novembre 2014, nonché per la prosecuzione delle successive fasi di gara.

.

A V V I S O

Il giorno 25 novembre 2014 alle ore 14:30, la commissione giudicatrice costituita con decreto n. 400/A.35.14.27.30 del 27 ottobre 2014, si riunirà presso i locali del Ministero dell'Interno, p.zza del Viminale 1, Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale per i Servizi di Ragioneria, 3° piano - st. 10bis, per procedere al sorteggio in seduta pubblica di cui all'art. 48 comma 1 del D.Lgs. n. 163/2006.

.

QUESITI E RISPOSTE

8 ottobre 2014

QUESITO n. 1

Buongiorno Dottoressa Miranda, la presente per chiederLe se la sottoscritta Azienda XXXXX può partecipare alla gara citata in oggetto presentando idonea dichiarazione (rilasciata dall'Ente Certificatore) attestante che l'Azienda ha in corso le procedure per l'ottenimento della certificazione EN ISO 9000. Ringraziandola per un Suo cortese riscontro, Le porgiamo distinti saluti.

RISPOSTA

La Ditta concorrente dovrà possedere il requisito di cui al punto 13.1.5. del Disciplinare di gara (certificazione di qualità ISO 9001:2008) entro il termine ultimo di presentazione delle offerte (fissato improrogabilmente alla data del 24 ottobre 2014).

QUESITO n. 2

Buongiorno, in relazione alla PROCEDURA APERTA, IN AMBITO UE/WTO, AI SENSI DELL'ART. 55 DEL D.LGS. N. 163/2006, PER L'APPALTO DELLA FORNITURA DI N. 25 VEICOLI ELETTRICI IN COLORI DI ISTITUTO ED ALLESTIMENTO SPECIFICO PER I SERVIZI DI POLIZIA FINANZIATA CON L'AZIONE 6.1.11, ANNUALITA' 2013 DELL'E.B.F. 2007/2013 CUP F59D13000070006 CIG 5916823CCA poniamo il seguente quesito: La scrivente è una società costituita nel 1998 ma solamente dal febbraio 2012 (vedi visura allegata) ha iniziato l'attività di importazione e vendita dei veicoli elettrici contemplati nel Bando di cui sopra. Ai fini del possesso dei Requisiti di idoneità professionale, capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa e precisamente in relazione al "fatturato medio annuo, calcolato sul fatturato specifico per forniture aventi oggetto analogo a quello della gara, riferito agli ultimi tre esercizi, almeno pari al valore a base di gara", la nostra Società può considerare, per la determinazione di tale valore, la data di inizio della specifica attività (dicembre 2012) ovvero va tenuto conto della data di costituzione (marzo 1998) sebbene l'attività esercitata era concessionaria di auto tradizionali e quindi di prodotti diversi da quelli previsti nel bando di gara? RingraziandoVi in anticipo per la risposta, porgiamo cordiali saluti.

RISPOSTA

Ai fini della dimostrazione del possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria, in relazione "al fatturato medio annuo, calcolato sul fatturato specifico per forniture aventi oggetto analogo a quello di gara, riferito agli ultimi tre esercizi, almeno pari al valore a base di gara", la Società dovrà tenere conto della data di inizio attività (marzo 1998). Pertanto, in ossequio al principio di par condicio, si ritiene che la Società in questione non abbia i requisiti di fatturato specifico di cui al punto 13.1.2 del Disciplinare di gara.

24/09/2014
(modificato il 17/12/2014)


Parole chiave: