Pattuglie italo-spagnole in servizio per le strade di Roma e Ibiza

Poliziotti italiani e spagnoli per le strade di RomaDa qualche giorno, per le strade di Roma, si possono incontrare pattuglie miste di poliziotti italiani e spagnoli; la stessa cosa può capitare a Ibiza (Spagna). (Guarda il video)

Si tratta del risultato delle iniziative bilaterali di cooperazione tra i due stati che, in occasione della stagione estiva, hanno istituito un servizio di pattugliamento congiunto italo-spagnolo nelle località più frequentate dai turisti dei due Paesi.

In attesa della sottoscrizione di una specifica intesa tecnica, che avrà luogo in autunno da parte dei due Capi della Polizia, dal 1° al 25 agosto è stato avviato il progetto pilota.

Poliziotti italiani e spagnoli per le strade di RomaA Roma, agenti della Polizia nazionale spagnola operano con i poliziotti italiani per rafforzare il controllo del territorio nella Capitale, soprattutto nei luoghi frequentati dai turisti iberici.

A Ibiza, unità della Polizia di Stato lavorano con i colleghi spagnoli in favore dei turisti italiani, che in questo periodo sono molto numerosi nell'isola.

I servizi congiunti si svolgono in uniforme e senza armi di ordinanza.

L'iniziativa nasce dopo le positive esperienze maturate da anni con la Croazia e il Montenegro, ed è rivolta principalmente ad assistere i rispettivi cittadini in vacanza nelle località estere, anche con lo scopo di agevolare i rapporti con le autorità di polizia locali.

Nei prossimi mesi, una volta siglato il relativo protocollo tecnico bilaterale, la medesima attività sarà replicata in altre città che registrano un'elevata affluenza di turisti dei due Paesi e sarà a composizione interforze.

06/08/2014
(modificato il 07/08/2014)