Comunicati di Viabilità Italia

CONDIVIDI

del 6 gennaio 2020 ore 17.45

Viabilità Italia è riunita in questa giornata per monitorare i flussi di traffico veicolare in rientro verso i principali centri urbani e per garantire tempestive gestioni di eventuali situazioni di grave criticità del traffico, che attualmente non sono presenti sulla rete.

E’ in vigore dalle ore 9 e fino alle ore 22 il divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Saranno in circolazione solo i veicoli commerciali debitamente autorizzati nonché quelli che fruiscono di particolari deroghe circa l’inizio o il termine del divieto.

SITUAZIONE DELLA RETE AUTOSTRADALE

Di seguito gli aggiornamenti relativi alle attuali situazioni più critiche:

A1: code a tratti tra Valdichiana e Arezzo e tra Valdarno e Firenze Sud in direzione nord, mentre in direzione sud tra Aglio e Calenzano; coda di 3 km tra San Cesareo e bivio diramazione Roma sud;

A14: 1 km di coda tra Valvibrata e San Benedetto del Tronto in direzione nord e tra Pescara Ovest e Pescara Sud in direzione sud;

A22: coda di circa 6 km tra Carpi e bivio A22/A1 e rallentamenti tra Trento sud e Affi sempre in direzione sud;

SITUAZIONE DELLA RETE STRADALE ORDINARIA

Sulla S.S. 1 Aurelia, al km 485, località Chiavari, è stata riaperta con senso unico alternato la carreggiata.

Sulla S.S. 51 “ di Alemagna” si registrano rallentamenti in direzione sud.

PREVISIONI METEOROLOGICHE

L’Italia meridionale continua ad essere interessata da correnti in quota da nord, derivanti da una saccatura posizionata sull'Europa orientale, che causa ancora venti forti e qualche residua pioggia. Al centro-nord, tempo decisamente stabile e soleggiato. Domani, 7 gennaio, l’allontanamento della saccatura verso levante porterà un’attenuazione dei venti anche al meridione. Nel contempo un minimo perturbato sulle regioni centrali causerà un moderato aumento della nuvolosità e deboli e isolate piogge al nord-est, in estensione dal pomeriggio alle coste toscane e alla Sardegna. Mercoledì 8 gennaio il minimo continuerà ad interessare la Sardegna, estendendosi su parte della Sicilia, mentre il tempo rimarrà soleggiato altrove.

CONSIGLI ED INFORMAZIONI PER GLI AUTOMOBILISTI

Si raccomanda di evitare qualsiasi distrazione alla guida; mantenere sempre idonea distanza di sicurezza dal veicolo che precede; moderare la velocità rispettando i limiti previsti; allacciare le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori e assicurare i bambini con seggiolini ed adattatori. È vietato utilizzare i cellulari durante la guida senza vivavoce o auricolari. Fare soste frequenti, almeno ogni due ore di guida ininterrotta. Alcol e droghe sono incompatibili con la guida.

 

Si consiglia di prestare attenzione al contenuto dei Pannelli a Messaggio Variabile disponibili lungo la rete autostradale; per le informazioni aggiornate in tempo reale sul traffico sono disponibili i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, il canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I. pagina 640 e ss..

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale e consultabile anche su tutti gli smartphone e tablet grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde 800.841.148.

 

06/01/2020
Parole chiave: