i nuovi distintivi di qualifica

La storia

Sede di un Reparto volo

La storia dei Reparti volo inizia nei primi anni settanta con la messa a punto del progetto che prevedeva l'istituzione del Servizio aereo, costituito poi ufficialmente il 1 gennaio 1971. Due settimane dopo quella data a Pratica di Mare (Roma), venne costituito il 1° Gruppo di volo. Oggi i Reparti volo della Polizia di Stato sono 11 e coprono tutto il territorio nazionale. A Pratica di Mare ci si occupa della sicurezza dall'alto di Lazio e Umbria con particolare attenzione alla città di Roma che, data la quantità di eventi, manifestazioni, visite di ospiti importanti da proteggere, richiede un impegno costante.

Un'idea di come si è evoluto negli anni il Reparto di volo viene dagli incarichi diversificati che ha ricoperto nel tempo. All'inizio i velivoli della polizia si vedevano volteggiare unicamente sopra le strade ad alto scorrimento: nei primi tempi, infatti, il loro compito era soprattutto quello di tenere sotto controllo la circolazione. Oggi invece, le funzioni svolte dal reparto si sono notevolmente evolute e la sicurezza ad alta quota gioca un ruolo molto importante per la tutela dei cittadini.

Dalle rapine alle banche e agli uffici postali a manifestazioni di vario genere o partite di calcio, passando per il monitoraggio su strade e autostrade nei week-end e durante le ferie, l'impiego degli elicotteri della Polizia di Stato ha fatto registrare negli ultimi anni un ulteriore ampliamento fino ad assumere competenze di tipo investigativo. Viene infatti sempre più utilizzato nel contrasto ai fenomeni del contrabbando e dell'immigrazione clandestina soprattutto lungo le coste delle regioni meridionali della nostra penisola.

10/05/2013


Parole chiave: