i nuovi distintivi di qualifica

8 marzo: informazione e prevenzione contro la violenza sulle donne

L’8 marzo si celebrano le conquiste sociali ottenute dalle donne ma è anche un giorno in cui si ricordano le violenze e le discriminazioni che le donne devono purtroppo, ancora, subire in tutto il mondo.

La Polizia di Stato ha messo in campo tante iniziative a livello nazionale e locale.

Oggi è stato lanciato il Progetto Liana della Direzione centrale anticrimine ma è anche la giornata in cui in moltissime città italiane il camper del Progetto “…Questo non è amore” sosta nelle zone di maggior afflusso, a disposizione di tutte quelle donne che subiscono violenze o soprusi da parte del proprio compagno o dei propri familiari qui possono incontrare poliziotti specializzati nel contrasto a questo tipo di crimini, psicologi e medici della Polizia ed anche associazioni che sul territorio sostengono le donne vittime di violenza.

L’ambasciata ed il consolato britannici in Italia hanno realizzato e distribuito, grazie ad un accordo con la Polizia di Stato, in ogni questura e commissariato di pubblica sicurezza, una guida informativa, in due lingue, per le vittime di violenza sessuale in Italia, di nazionalità inglese.

Lo scopo di questa brochure è di offrire informazioni pratiche sui passi da compiere dopo una possibile violenza o un’aggressione sessuale subita in Italia, dando risposte immediate in merito all’accesso alle cure mediche e alle procedure per segnalare il crimine alla Polizia.

08/03/2019