La Polizia sostiene la ricerca contro il neuroblastoma

CONDIVIDI

La Polizia sostiene la ricerca contro il neuroblastomaProsegue anche nel 2024 il sostegno della Polizia di Stato per la campagna di Pasqua “Cerco un uovo amico”: il progetto dell’associazione Italiana per la lotta al neuroblastoma.

Il neuroblastoma è la prima causa di morte per malattia durante il periodo prescolare e acquistando un uovo potrete partecipare all’iniziativa di solidarietà per il sostegno della ricerca scientifica sui tumori solidi pediatrici.

Il “Bambino con l’imbuto” che  contraddistingue il logo dell’associazione rappresenta un’immagine di gioia nonostante il dolore; la gioia dell’infanzia da incoraggiare anche attraverso la ricerca.

Grazie a iniziative come la campagna pasquale, l’associazione promuove particolari aree di interesse scientifico. Tra queste, l’immunoterapia, come ad esempio quella basata sull’impiego di cellule Car-t di terza generazione oltre a progetti focalizzati sullo studio delle alterazioni genetiche legate allo sviluppo dei tumori: ciò, per una medicina sempre più personalizzata, a misura di bambina e bambino, e per una medicina di precisione per l’individuazione di farmaci “intelligenti” capaci di intervenire lì dove serve, sulle cellule malate, risparmiando il più possibile le cellule sane.

Per donare le uova e sostenere la ricerca basta andare sul sito dell'Associazione, sezione “Cerco un uovo amico Pasqua 2023” di Anb Store. In alternativa, si può telefonare al numero 010-9868319 o al numero 010-9868320, oppure si può scrivere all’indirizzo di posta elettronica pasqua@neuroblastoma.org.

 

 

13/02/2024