Storia e motori: i mezzi del museo della Polizia

CONDIVIDI

 

Scoprite con noi, attraverso i nostri video, i mezzi storici della Polizia, in un viaggio nel tempo a bordo di auto leggendarie o in sella alle mitiche Guzzi. Lasciatevi emozionare dal suono della sirena, dallo stridio delle gomme e dal rombo dei motori degli straordinari mezzi guidati da donne e uomini pronti a garantire la sicurezza, al servizio delle comunità.

Mezzi resi unici dalle livree e dalle uniformi dei poliziotti che, con il passare degli anni, hanno creato un’identità visiva inconfondibile e immediatamente riconoscibile da tutti. Un viaggio nella storia, che parte dall’immediato dopoguerra e attraversa tutte le fasi che hanno trasformato il Paese, con la Polizia sempre al passo con i tempi.

Questi mezzi sono esposti, insieme a molti altri, nel Museo delle auto della Polizia di Stato, che si trova a Roma, e all'interno del quale si possono ammirare anche alcuni storici cimeli.

Musica della sigla: direttore tecnico capo Roberto Granata
Mastering: assistente capo coordinatore Massimo Rossi

     
Un'americana a Roma    
icona Jeep Willys Jeep Willys Scheda tecnica
La signora in rosso    
icona fiat 1100 e Fiat 1100 EL Scheda tecnica
La pantera che vince le corse    
icona Alfa Romeo 1900 Alfa Romeo 1900 Scheda tecnica

 

06/04/2021
(modificato il 20/04/2021)