i nuovi distintivi di qualifica

Gran premio di Monza, sicurezza e viabilità particolare

Sicurezza GP F1 MonzaSarà un Gran premio caratterizzato dalla massima sicurezza quello che si svolgerà nel prossimo fine settimana all’autodromo di Monza.

Già da diversi giorni la macchina della sicurezza si è attivata, mettendo in atto le direttive stabilite durante l’ultimo comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, svolto proprio all’Autodromo.

Sicurezza GP F1 MonzaSaranno centinaia gli uomini e le donne messi in campo da Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di finanza, Polizia penitenziaria e Polizia provinciale; in particolare gli agenti al lavoro il 7 saranno 463 e l’8 623, ai quali si sommeranno gli operatori di Polizia locale, Protezione civile, Croce rossa e Guardie ecologiche.

Confermati tutti i dispositivi di controllo già utilizzati nelle passate edizioni, con i filtri agli ingressi dell’autodromo e vigilanza ininterrotta sia all’interno che all’esterno del circuito.

Sicurezza GP F1 MonzaConfermato anche il piano speciale per il traffico: anche quest’anno, non sarà possibile parcheggiare all’interno e nelle immediate vicinanze dell’Autodromo. Sono state pertanto predisposte apposite aree segnalate opportunamente sui percorsi, dove i tifosi potranno parcheggiare e raggiungere l’impianto sportivo con bus-navette gratuiti.

Si consiglia quindi di non avvicinarsi con l’auto all’autodromo, ma di indirizzarsi agli appositi parcheggi seguendo i percorsi consigliati.

06/09/2019


Parole chiave:
sicurezza - Monza - viabilità