Karate: kata d'oro in Premier League con Michela Pezzetti e Carola Casale

Brillano ancora le stelline delle Fiamme oro nella Premier League di karate, il più importante circuito di gare internazionali per questo sport.

Sui tatami del “Prince Moulay Abdellh” di Rabat (Marocco) Michela Pezzetti e Carola Casale, insieme all’altra azzurra Terryana D’Onofrio, hanno portato l’Italia sul gradino più alto del podio del kata femminile, grazie alla splendida vittoria ottenuta in finale contro il team della Russia con il punteggio di 25,74 a 23,56.

Dopo il recente argento conquistato agli Europei di Guadalajara, la squadra italiana ha confermato tutto il suo valore, dimostrando ancora una volta di essere uno tra i migliori team al mondo; un vero peccato che nel programma olimpico non ci sia la gara a squadre, queste ragazze avrebbero potuto sicuramente ben figurare.

Finale bellissima nella quale Michela, Carola e Terryana hanno eseguito magnificamente il kata Ohan, per poi strappare applausi con lo spettacolare bunkai (applicazione del kata).

“La nostra è stata una buona prova - ha commentato Michela, il capitano della squadra - l’esecuzione del kata è salita di livello e il bunkai è migliorato. Abbiamo ancora da lavorare, ma siamo contente di aver staccato di molto le avversarie e aver dimostrato l’oggettiva differenza che c’è”.

“Questa gara è stato un ottimo test post Europei - ha detto Carola dopo la gara - per calibrarci un po’ rispetto agli errori commessi in precedenza”.

Sergio Foffo

24/04/2019
(modificato il 26/04/2019)