Tiro a volo: bronzo e argento mondiale per Katiuscia Spada

Katiuscia Spada ai mondiali di tiro a volo in svolgimento a Maribor (Slovenia) Grande prova di Katiuscia Spada ai mondiali di tiro a volo in svolgimento a Maribor (Slovenia) dal 6 al 17 agosto.

Dopo il recente argento conquistato agli europei, la campionessa delle Fiamme oro ha vinto, nello skeet, lo spareggio per la medaglia di bronzo mondiale, battendo 3 a 2 la russa Panarina e conquistando così il terzo gradino del podio alle spalle della tedesca Brinker e della thailandese Jiewchaloemmit.

"Sono contenta ma non soddisfatta" - ha commentato Katiuscia al termine della gara - "Ho sentito il peso di una stagione faticosa e giunta quasi al termine. I piattelli della finale erano duri e ho avuto un momento di defaillance nei primi bersagli. Poi mi sono detta 'spara come sai' e sono arrivata alla fine. Dallo scorso luglio, da quando sono entrata nella Polizia, mi sono impegnata duramente ed i risultati iniziano ad arrivare. Soprattutto sono contenta di essere riuscita a vincere uno shoot-off (spareggio, ndr) quest'anno. L'ultimo spareggio perso mi è costato il titolo europeo due settimane fa".

I punti conquistati dall'atleta del Gruppo sportivo della Polizia di Stato sono stati determinanti anche nel torneo per team. Infatti Katiuscia Spada, insieme alle azzurre Chiara Cainero e Cristina Vitali, ha vinto anche la medaglia d'argento nello skeet femminile a squadre.

13/08/2009
(modificato il 28/09/2010)