Progetto di solidarietà: “Cerco un uovo amico”

CONDIVIDI

Locandina "Cerco un uovo amico"Anche quest’anno la Polizia di Stato promuove e sostiene la campagna di Pasqua “Cerco un uovo amico”: il progetto dell’associazione Italiana per la lotta al neuroblastoma.

Acquistando le uova, parteciperete all’iniziativa di solidarietà volta a sostenere la ricerca scientifica sui tumori solidi pediatrici come il neuroblastoma, prima causa di morte per malattia prescolare e terzo tumore pediatrico per frequenza dopo leucemie e tumori cerebrali.

Il logo dell’associazione rappresentato dal “Bambino con l’imbuto” è un’immagine che intende trasmettere gioia nonostante il dolore che la malattia porta con sé, la gioia dell’infanzia da incoraggiare anche attraverso la ricerca.

Tra i diversi filoni di ricerca e studi condotti da centri italiani di ricerca e di cura, ad esempio, sono al vaglio lo studio dei geni legati allo sviluppo del neuroblastoma, l’immunoterapia per migliorare la risposta del sistema immunitario ai tumori e la “medicina personalizzata” per trovare cure sempre più “su misura” di ogni piccolo colpito da questa terribile malattia.

Le attività di raccolta fondi sono caratterizzate dal marchio “Donare con fiducia”, conferito dall’Istituto Italiano della Donazione (IID) secondo percorsi di verifica attestanti trasparenza, efficacia e correttezza. (Locandina)

Per donare le uova dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma e sostenere la ricerca basta andare al sito www.neuroblastoma.org, sezione “Cerco un uovo amico Pasqua 2023” di Anb Store. In alternativa, si può telefonare al numero 010-9868319 o al numero 010-9868320, oppure si può scrivere all’indirizzo di posta elettronica pasqua@neuroblastoma.org.

15/03/2023
Parole chiave:
solidarietà - pasqua - progetto