Bari: 5 arresti per estorsione

CONDIVIDI

 

Estorcevano denaro ai commercianti del quartiere San Girolamo di Bari con la promessa di “protezione”: 5 persone sono finite in manette al termine di un’indagine dei poliziotti della Squadra mobile di Bari e quelli del commissariato “Bari Nuova-Carrassi.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal tribunale di Bari, su richiesta della direzione distrettuale Antimafia, gli indagati sono accusati di estorsione con l’aggravante del metodo mafioso.

Il costante monitoraggio della Polizia di Stato nei confronti del fenomeno delle estorsioni nei quartieri del capoluogo pugliese noti per essere “sensibili” alla criminalità organizzata, ha dato spunto alle indagini che ha condotto gli investigatori ai 5 indagati arrestati questa mattina.

Nei primi giorni di luglio, gli estorsori avevano avvicinato un imprenditore locale avanzando una richiesta di denaro con la promessa di “protezione” per un’attività, in fase di avvio, sul lungomare di San Girolamo. Il tutto con la minaccia di ritorsioni, qualora non avesse aderito alla richiesta di 5mila euro, necessari, peraltro, al sostentamento delle famiglie di altri membri del gruppo criminale detenuti.

01/08/2022
Parole chiave:
estorsione - Bari - squadra mobile