Falso invalido smascherato ad Agrigento

CONDIVIDI

 

Dal 2014 percepiva una pensione d’invalidità al 100% dall’Inps e lo scorso 24 dicembre è stato rintracciato e denunciato dagli uomini della Squadra mobile di Agrigento per truffa e falsità materiale.

Si tratta di un 62enne che è riuscito a farsi riconoscere l’invalidità per dei disturbi mentali, ovviamente inesistenti, che ne compromettevano la capacità di compiere atti quotidiani per cui necessitava di assistenza continuativa.

Le indagini dei poliziotti invece hanno accertato che l’uomo era assolutamente autonomo, deambulava, lavorava e conduceva una vita normalissima tanto da far scattare il procedimento penale con cui è stato smascherato.

Dalle riprese video effettuate è palese la pantomima dell’indagato al momento della convocazione in Questura mentre accompagnato da un parente fingeva di soffrire delle patologie descritte, mentre in quelle effettuate durante l’indagine, era chiaro che l’uomo era in perfetta forma fisica e mentale.

28/12/2019
Parole chiave:
agrigento - squadra mobile - truffa