Gabrielli: gli auguri di Capodanno dalla sala operativa

 

Sono partiti dalla Sala operativa della questura di Roma gli auguri del capo della Polizia Franco Gabrielli per un Buon 2019 a tutti i poliziotti d'Italia.

Prima di raggiungere la Sala operativa, il prefetto Gabrielli, sul piazzale della Questura ha salutato una rappresentanza di poliziotti delle volanti, delle Uopi (Unità operativa primo intervento), dei cinofili antisabotaggio, dei Nocs e degli artificieri.

Poco prima della mezzanotte, raggiunta la Sala operativa e dopo il saluto via radio del questore di Roma, Guido Marino, il capo della Polizia Franco Gabrielli, ha rivolto, su canali unificati, un breve messaggio di auguri al personale in servizio la notte di Capodanno ringraziando tutti per l'impegno, la passione e la professionalità dimostrata ogni giorno. (Foto)

"Ho l’orgoglio e il privilegio straordinario di trascorrere la fine dell’anno e l’inizio del nuovo insieme a voi. Un anno in cui avete garantito la sicurezza a questa città, alla nostra Capitale. Il 2019 sarà un altro anno impegnativo ma ho la sicurezza di avere compagni di strada, donne e uomini, che ogni giorno, ogni notte e ogni minuto nella nostra Capitale e in qualsiasi lembo del nostro territorio garantiscono questa sicurezza ed è per questo che vi ringrazio e non finirò mai di ringraziarvi".

L'intervento dello "speciale operatore-radio", che per un attimo ha fermato la frenetica attività della Sala operativa, si è concluso con un brindisi di auguri simbolicamente rivolto agli uomini e alle donne della Polizia di Stato di tutto il Paese.

 

31/12/2018
(modificato il 01/01/2019)