Gabrielli a Palermo per siglare un Protocollo con la regione Sicilia

CONDIVIDI

Sottoscritto dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dal presidente della regione Siciliana, Nello Musumeci un protocollo d’intesa per affermare i valori di legalità e giustizia attraverso il costante rinnovo dei ricordi di coloro che hanno perso la vita nell’adempimento del dovere.

Stabilire un rapporto di collaborazione per l’attuazione di Progetti per combattere la mafia anche attraverso la memoria dei caduti, è lo scopo del Protocollo firmato oggi a Palermo, presso la sala Alessi di Palazzo d’Orleans tra il dipartimento di Pubblica sicurezza e la Regione Sicilia.

Di seguito alla firma il prefetto Gabrielli ha dichiarato “Questo protocollo non è solo un foglio che oggi sottoscriviamo ma è un progetto pieno di valori come la legalità e la credibilità. La nostra credibilità è prioritariamente rappresentata nell'esempio dei nostri caduti che prima di noi e meglio di noi ci hanno indicato la strada e come percorrerla. La Sicilia è una terra stupenda ma che per la Polizia di Stato e per le altre Forze di polizia rappresenta anche dolore per le tante perdite e mancanze”.

Ha proseguito inoltre “È quindi fondamentale recuperare il senso di appartenenza e l'importanza dei valori di cui questi uomini erano portatori e di cui oggi sono portatori i loro familiari” e ha concluso “Attraverso il protocollo faremo si che questi valori continuino a vivere e si alimentino con ii nostri giovani poliziotti”.

 

21/12/2018
Parole chiave: