Nuoto pinnato: assoluti estivi ricchi di medaglie per le Fiamme oro

Andrea Nava delle Fiamme oro nuoto pinnatoSi sono svolti a Livorno, il 16 e 17 maggio, i campionati italiani estivi assoluti di nuoto pinnato.

Grande prestazione degli atleti "palmati" delle Fiamme oro che sono tornati a casa con un bottino di sei medaglie d'oro, sette d'argento e due di bronzo, risultando al secondo posto nel medagliere della gara.

Gli atleti cremisi hanno dominato nelle staffette, vincendo la 4x100 e la 4x200 nuoto pinnato con Andrea Nava, Francesco Landi, Mancini Gianluca e Lorenzo Minisola.

Superlativo Andrea Nava, vero mattatore della manifestazione. Andrea ha dominato la specialità del nuoto pinnato conquistando due titoli iridati assoluti nei 100 e 200 metri che, sommati ai due primati in staffetta, fanno quattro medaglie d'oro, alle quali bisogna aggiungere il bronzo conquistato nei 50 nuoto pinnato.

Roberto Fiorucci si è laureato campione italiano assoluto negli 800 velo sub, mentre Claudia Ammetto lo ha imitato nei 200 nuoto pinnato.

Gianluca Mancini è vice campione italiano in tre discipline: 50 e 100 nuoto pinnato e nei 50 apnea; ancora argento per Francesco Bonanni nei 200 metri pinne.

La seconda medaglia di bronzo per il Gruppo sportivo della Polizia di Stato è arrivata da Ugo Lazzeretti nei 400 velo sub.

10/06/2009
(modificato il 23/06/2009)