Vincenzo Quaranta

Vincenzo QuarantaNasce a Vibo Valentia (Catanzaro) nel 1856 ed entra nell'amministrazione dell'Interno nel 1880.

E' nominato prefetto nel 1909. E' a capo della prefettura di Bologna nel 1914.

Nei tre anni trascorsi tra il primo e il secondo incarico di Vigliani i vertici della PS sono instabili a causa della critica situazione dell'ordine pubblico.

Per undici mesi l'incarico è affidato a Vincenzo Quaranta, dal 1° luglio 1919 al 19 giugno 1920.

Nel breve periodo in cui regge l'amministrazione della P.S., cerca di dare attuazione alla riforma suggerita dal predecessore, per fronteggiare con una struttura più funzionale l'allarmante situazione dell'ordine pubblico. Riesce però a conseguire soltanto alcuni degli obiettivi proposti. Con regio decreto è istituita la Regia Guardia per la Pubblica sicurezza e il Corpo degli agenti investigativi.

Termina il suo incarico il 19 giugno 1920.

20/01/2011
(modificato il 10/05/2019)


Parole chiave: