Criminalità internazionale: vice capo Rizzi in Thailandia

CONDIVIDI

rizzi in thailandiaVisita in Thailandia di una delegazione del Dipartimento della pubblica sicurezza guidata dal vice capo della Polizia, direttore centrale della Polizia criminale Vittorio Rizzi con lo scopo di consolidare il rapporto di collaborazione con un Paese strategico nella cattura dei latitanti e nel contrasto alla criminalità organizzata di stampo mafioso. 

rizzi in thailandia

La delegazione italiana, accolta dall’ambasciatore italiano a Bangkok, Lorenzo Galanti, ha visitato il Department of special investigation (Dsi) thailandese ed ha incontrato l’Attorney general e gli Esperti della sicurezza  di tutto il mondo, accreditati in Thailandia.

Il prefetto Rizzi, oltre ai pericoli delle infiltrazioni mafiose all’estero, ha richiamato l’attenzione sulla minaccia rappresentata dai crimini dell’odio e dal terrorismo che richiede una forte collaborazione e operatività congiunta delle Forze di polizia a livello transnazionale.

29/11/2019