Fiumi di droga in Sicilia: 19 arresti

Sono 19 le persone arrestate stamattina nell’operazione “Blacksmith” condotta dalla Squadra mobile di Palermo che ha fermato un’organizzazione coinvolta in un grosso giro di spaccio di droga in particolare di hashish e marijuana.

L’operazione di oggi nasce da una precedente indagine, condotta nel 2016 sempre dalla Squadra mobile, che aveva portato alla luce una vasta attività di importazione di cocaina dal Sud America e dalla Calabria, destinata a rifornire le piazze di spaccio palermitane.

I poliziotti sono riusciti a scoprire tutto l’ingranaggio dell’organizzazione, ruolo per ruolo, con le precise figure di riferimento per le spedizioni, lo stoccaggio e il pagamento della droga. Inoltre c’era una fitta rete di personaggi pronti a dare il supporto logistico alla banda e di provvedere alle esigenze di fornitori e corrieri. Questi ultimi trasportavano gli stupefacenti dalla Campania e dalla Calabria in tutta la Sicilia.

Con il provvedimento di questa mattina è stato anche disposto il sequestro di alcune attività commerciali riconducibili ai componenti dell’organizzazione, tra cui una villa, ristoranti e stazioni di servizio.

Donatella Fioroni

21/05/2019