i nuovi distintivi di qualifica

Ippoterapia con i poliziotti

Ippoterapia della Polizia di Stato

Presso il maneggio del Centro di coordinamento dei servizi a cavallo della Polizia di Stato, sezione a cavallo della questura di Roma, che si trova all'interno della caserma "Lamarmora" di Trastevere, da diversi anni si svolgono corsi di ippoterapia per ragazzi con problemi neuro-motori.

La struttura della Polizia consente al Centro di riabilitazione equestre "Capitolium" e al Centro di riabilitazione equestre "Tina de Marco", entrambi affiliati all'Associazione nazionale italiana di riabilitazione equestre (Anire), di utilizzare oltre al maneggio, anche selleria, scuderia, strumenti particolari e alcuni cavalli (i più tranquilli tra quelli impiegati per i normali servizi d'istituto).

Ci sono inoltre degli agenti che hanno il compito di guidare il cavallo dando un supporto agli operatori specializzati dei centri (quasi tutti psicologi o medici).

Gli agenti, che sono tutti volontari e hanno frequentato corsi specialistici, hanno dimostrato di avere la necessaria sensibilità per lavorare vicino a ragazze e ragazzi con disabilità fisiche e mentali, instaurando con loro un rapporto di fiducia e amicizia che spesso si manifesta anche oltre le ore di servizio.

03/11/2006
(modificato il 30/04/2015)


Parole chiave: