Armi e Droga dall'Albania. Numerosi arresti

CONDIVIDI
COMUNICATO STAMPA La Polizia di Stato di Brindisi, con la collaborazione di quella di Roma, Prato, Genova, Varese, Mantova, Ravenna, Padova, Treviso, Trieste, Chieti, Pescara e Campobasso, il Reparto Prevenzione Crimine della Puglia e al Reparto Volo di Bari, sta eseguendo 30 arresti nei confronti di soggetti ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e di armi e all'introduzione illegale di clandestini in Italia. L'indagine, condotta dalla Squadra Mobile di Brindisi, ha già consentito di sequestrare, complessivamente, circa 100 kg di hashish, 18 litri di olio di hashish, 1100 kg di marijuana e 2 fucili mitragliatori kalasnikov e di far luce sul ruolo predominante di un collaboratore di giustizia attualmente residente in un luogo protetto. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11.00 nei locali della Questura. Brindisi, 10 dicembre 2003
10/12/2003
Parole chiave: