i nuovi distintivi di qualifica

Festa in famiglia per i campioni della Polizia di Stato

Andrea Minguzzi, Clemente Russo e Roberto CammarelleUna festa in famiglia per celebrare gli strepitosi risultati dei campioni delle Fiamme oro. La cerimonia è andata in scena il 4 settembre a Roma presso il Centro Polifunzionale della Polizia di Stato, scandita dalla carica di un presentatore d'eccezione, Stefano Pantano, tecnico della scherma, introdotto dal Direttore dell'istituto, Bernardino Angelotti e dal dirigente delle Fiamme oro Spinaceto, Salvatore Pennisi.

Il Presidente dei Gruppi Sportivi Fiamme oro, Francesco Montini, ha voluto ringraziare così tutti i "suoi ragazzi": "Grazie anche a coloro che non hanno riportato una medaglia ma che con il loro impegno ci hanno fatto sentire orgogliosi di far parte della polizia".

Ad ascoltare c'era una rappresentanza dei 20 atleti tornati da Pechino. Dopo Daniela Chmet, Maurizio Checcucci, Erminio Frasca, Domenico Valentino e Giuseppe Maddaloni non è mancata l'emozione quando hanno sfilato le 7 medaglie olimpiche, precedute dalle immagini vittoriose delle loro imprese a Pechino 2008. Guarda il video.

Stiamo parlando di Vincenzo Picardi (Pugilato - Bronzo), Francesco D'Aniello (Tiro a volo - Argento), Clemente Russo (Pugilato - Argento), Andrea Minguzzi (Lotta greco romana - Oro), Roberto Cammarelle (Pugilato - Oro) e Valentina Vezzali (Scherma - Oro individuale, Bronzo a squadre).

Applausi e incitamenti da parte dei numerosi colleghi e amici presenti, che si sono lasciati andare ad una vera e propria "ola" sulla spettacolare tecnica che ha permesso ad Andrea Minguzzi di mettere a segno il punto decisivo. Al termine della cerimonia il taglio della torta a 5 cerchi con bagno di spumante inaugurato da uno scatenato Clemente Russo.

Vogliamo unirci anche noi al coro dei ringraziamenti perché è giusto riconoscere ai nostri atleti, ai tecnici e a tutta la struttura delle Fiamme oro, i meriti per il grande lavoro svolto. Una medaglia olimpica infatti si costruisce con quattro anni di lavoro costante e di qualità. Vi aspettiamo per altri successi, forza ragazzi.

05/09/2008
(modificato il 20/10/2008)


Parole chiave:
fiamme oro - Pechino 2008