i nuovi distintivi di qualifica

Andrea Minguzzi

Andrea MinguzziNato a Castel San Pietro Terme in provincia di Bologna, l'1 febbraio 1982, ha respirato lotta fin dalla nascita. Figlio d'arte ha scoperto questa disciplina per gioco, infatti fin da piccolo giocava sul materasso di casa con il padre Massimo, anch'egli lottatore degli anni '70. E proprio il padre è stato il suo primo allenatore nella palestra dell'U.S. "Placci" Bubano.

Il passaggio al glorioso Club Atletico Cisa di Faenza ne ha segnato il salto di qualità, infatti in questo club è cresciuto grazie agli insegnamenti di Maenza, il grande campione della lotta, che al termine della sua attività agonistica è diventato suo allenatore.

Ha al suo attivo innumerevoli titoli italiani e trofei internazionali, nonchè due medaglie di bronzo ai campionati europei. Il medagliere di Andrea Minguzzi è consultabile nella sua scheda personale.

Dal 2004 è tesserato con le Fiamme oro, il Gruppo sportivo della Polizia di Stato, sotto la guida tecnica di Mauro Massaro e Marco Papacci.
Tra le sue doti migliori annovera una grandissima voglia di allenarsi ed un gran senso tattico. Doti che gli hanno permesso di guadagnarsi per la seconda volta la qualificazione olimpica. Andrea rappresenterà infatti l'Italia della lotta ai prossimi giochi di Pechino, dove dichiara di puntare al podio, anche se sulla sua strada dovrà affrontare i temibili russi, georgiani e turchi.

27/06/2008
(modificato il 16/08/2008)


Parole chiave: