i nuovi distintivi di qualifica

Daniele Di Spigno

Daniele Di SpignoNato a Roma il 19 settembre 1974, affonterà la sua terza Olimpiade nel tiro a volo, specialità double trap. Nelle 2 precedenti esperienze olimpiche ha collezionato un diciassettesimo posto a Sidney e un settimo ad Atene.

Ha iniziato nel Tav Latina ma dal 1999 è uno degli uomini di punta delle Fiamme oro, il Gruppo sportivo della Polizia di Stato. E' un pluricampione, nella sua bacheca troviamo,tra gli innumerevoli trofei, sette titoli europei e tre mondiali. Ne manca solo uno, quello più importante per un atleta di valore assoluto. Il palmares completo è consultabile nella sua scheda personale.

Si è avvicinato al tiro a 15 anni seguendo le orme del padre Germano che gli ha trasmesso l'amore per questa disciplina, specialzzandosi nel double trap dal 1993, specialità nella quale è oggi tra i migliori al mondo.

Si tratta di uno sport in cui è fondamentale l'attenzione e la concentrazione; colpo d'occhio, istinto e velocità d'esecuzione sono le caratteristiche che il tiratore di double trap deve assolutamente avere. Il primo avversario da battere è se stessi. Ama la vita serena, che divide tra gli allenamenti e la sua famiglia. La moglie Elisa ed il figlio David sono i suoi primi tifosi

26/06/2008
(modificato il 04/08/2008)


Parole chiave: