i nuovi distintivi di qualifica

Clemente Russo

Clemente RussoNato nel 1982 a Marcianise, cittadina del Casertano che ha grandi tradizioni pugilistiche, è entrato in palestra a 10 anni e a 14 ha iniziato a combattere sotto la guida tecnica del maestro Domenico Brillantino. Attualmente e' seguito da Giulio Coletta e Michele Caldarella, i tecnici delle Fiamme oro, il Gruppo sportivo della Polizia di Stato di cui fa parte dal 2002, con il grado di assistente, ottenuto per meriti straordinari.

Dopo la deludente esperienza alle olimpiadi di Atene 2004, nella categoria 81 kg, ha deciso di smetterla con le continue diete alle quali si sottoponeva per rientrare in una categoria che non era la sua, essendo un 91 kg naturale. Il suo avversario principale era la bilancia e quando arrivava sul ring le energie finivano subito.

Approdato nei 91 kg (massimi) ha cominciato a vincere medaglie pesanti: oro ai Giochi del Mediterraneo (2005), oro (2006) e argento (2007) agli europei e il fantastico oro ai mondiali di Chicago 2007. Il medagliere di Clemente Russo è consultabile sulla sua scheda personale.

E' un pugile straordinario, veloce di braccia e di testa, trova sempre il varco giusto nella guardia e soprattutto è imprevedibile, i suoi ganci sono saette che sbucano dal nulla, ma quando arrivano fanno male.

23/06/2008
(modificato il 02/08/2008)


Parole chiave: