Elenco articoli - Marzo 2015

Cremona: due arrestati a seguito di disordini durante la manifestazione nazionale antifascista

31-03-2015 La Polizia di Stato di Cremona ha arrestato due persone in quanto ritenute responsabili di aver preso parte ai disordini e ai danneggiamenti avvenuti il 24 gennaio a Cremona in occasione della manifestazione nazionale antifascista indetta dal centro sociale DORDONI come risposta all'aggressione e del gravissimo ferimento nei confronti di un loro compagno, subita la settima

Catania: bloccata gara clandestina di cavalli

30-03-2015 Un'altra corsa clandestina interrotta dalla Polizia di Stato di Catania. Alle prime ore dell'alba gli uomini della Questura coadiuvati dal personale veterinario dell' ASP di Catania, sono intervenuti per bloccare la corsa clandestina organizzata con calessi e cavalli. Circa 1500 persone disposte lungo la provinciale 104 attendavano il passaggio dei due calessi lanciati in u

Roma: estradata da Santo Domingo ed arrestata all'aeroporto di Fiumicino Bruna Giri

29-03-2015 Due giorni fa a S.Domingo - Repubblica Dominicana, e' stata catturata ai fini dell'espulsione sotto scorta da quel Paese caraibico la latitante GIRI Bruna, destinataria di provvedimento restrittivo emesso dall'A.G. di Roma e diffuso a livello internazionale dallo Scip - Servizio Cooperazione Internazionale della Criminalpol. La Giri, broker che gestiva patrimoni finanziari

Rovigo: Polizia sventa colpo in banca, cinque arresti

28-03-2015 La Polizia di Stato di Rovigo ha arrestato 5 cittadini italiani responsabili di rapina a mano armata ai danni della filiale della banca Monte Paschi di Siena di Adria (RO). Tre delle cinque persone arrestate sono entrate all'interno dell'istituto di credito, travisate e armate di taglierino, minacciando i dipendenti e facendosi consegnare il denaro per un importo, successiv

Brescia: operazione antiterrorismo

25-03-2015 Da questa mattina è in corso la fase operativa di una complessa operazione antiterrorismo della Polizia di Stato - coordinata dal Servizio Centrale Antiterrorismo della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione/UCIGOS e condotta dalla DIGOS di Brescia con il concorso delle Questure di Torino, Como e Massa Carrara - diretta a smantellare una cellula di estremisti isla

Cuneo: undici arresti per favoreggiamento immigrazione clandestina

25-03-2015 La Polizia di Stato di Cuneo ha eseguito 11 misure cautelari, sulla base delle indagini svolte dalla Squadra Mobile di Cuneo, nei confronti di quattro cittadini italiani e sette cittadini stranieri, gravemente indiziati di aver commesso il delitto di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. La complessa attività di indagine,

Bologna: polizia stradale sequestra 22 cuccioli di cane

22-03-2015 La Polizia Stradale di Bologna ha sequestrato questa mattina 22 cuccioli di cane meticci. Gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Altedo hanno intercettato un'autovettura Renault Clio che transitava lungo l'autostrada A/13 da Bologna verso Padova, proveniente dalla Calabria. Gli stessi hanno proceduto ad un controllo trovando 22 cuccioli di cane meticci stipati nel va

Firenze: rapinarono rappresentanti gioielli, arrestati i 3 autori

21-03-2015 La Polizia di Stato di Firenze e Prato ha arrestato per rapina aggravata in concorso tre persone di Prato responsabili di una rapina a mano armata consumata ai danni di un commerciante di preziosi liberato dagli agenti dopo essere stato legato insieme ad un suo dipendente con delle fascette di plastica. Personale della Squadra Mobile di Firenze, nella serata di ieri, mentr

Latina: arrestati giudice e cancelliere per corruzione e falso

20-03-2015 La Polizia di Stato di Latina ha eseguito 8 ordinanze di misura cautelare, di cui 4 in carcere e 4 agli arresti domiciliari per i reati di corruzione, concussione, turbativa d'asta e falso. Le indagini della Squadra Mobile di Latina, erano state avviate in seguito ad una denuncia in ambito di un concordato preventivo in cui si prospettavano fatti di bancarotta ed hanno p

Caserta: maxi sequestro beni a Casalesi

19-03-2015 La Polizia di Stato di Caserta ha eseguito un decreto di sequestro preventivo a carico del patrimonio riconducibile a CAPOLUONGO Maurizio destinatario, l'8 ottobre 2014, di un decreto di fermo di indiziato di delitto, perché gravemente indiziato del reato di partecipazione ad associazione mafiosa, concorso in omicidio pluriaggravato, detenzione e porto di armi da fuoco.