Elenco articoli - Aprile 2013

Arrestato in Colombia latitante Domenico Trimboli.

26-04-2013 Grazie ad articolate attività investigative, condotte in Italia ed Oltreoceano dalle Squadre Mobili di Reggio Calabria ed Alessandria e dal ROS Carabinieri, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e degli Uffici Centrali del ROS, è stato rintracciato e catturato a Medellín (Colombia), il latitante TRIMBOLI Domenico, alias Pasquale, nat

Roma: Polizia Postale oscura 27 siti web per violazioni diritto d'autore

24-04-2013 Il Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma ha posto sotto sequestro preventivo 27 siti web, mediante oscuramento. I monitoraggi esperiti dagli investigatori hanno consentito di accertare l'esistenza di una vera e propria piattaforma alternativa ai servizi offerti dalle emittenti a pagamento e dall'industria cinematografica, con una disponibilità

Modena:arrestati gli autori di rapina a portavalori.

23-04-2013 La Polizia di Stato di Modena ha eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare e indagato tre persone a piede libero per rapina ad un portavalori.Le indagini degli uomini della squadra mobile hanno permesso di individuare i componenti del commando che il 2 aprile dello scorso anno assaltarono un furgone portavalori dell'istituto di vigilanza "Coopservice", utilizzando pis

Firenze:incendia negoazio per amore, preso.

23-04-2013 La Polizia di Stato di Firenze ha arrestato un 43enne originario della provincia di Reggio Calabria ritenuto responsabile dell'incendio del negozio di via Por Santa Maria.L'uomo, nella notte di sabato 13 marzo, dopo aver rotto il vetro della porta finestra di una pelletteria sita in via Por Santa Maria ed avervi gettato dentro del materiale infiammabile, ha appiccato il fuo

Cuneo: Polizia sgomina banda rom

19-04-2013 La Polizia di Stato di Cuneo, con l'ausilio della Squadra Mobile di Torino, ha eseguito 16 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettantistranieri appartenenti all'etnia ROM (10 minori e 6 maggiorenni). I predetti si sono resi responsabili di numerosi reati predatori, in particolare di furti commessi in abitazioni ubicate in questo capoluogo e dintorni, nonch

Bari:traffico di armi dall'estero, arresti.

15-04-2013 La Polizia di Stato di Bari ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 7 persone responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata all'introduzione illegale di armi e munizioni sul territorio nazionale e di altri reati connessi.L'indagine condotta dalla Squadra Mobile di Bari è iniziatain seguito alla segnalazione dell

Massa Carrara:srrestato il Diabolik delle scuole.

15-04-2013 La Polizia di Stato di Massa Carrara ha arrestato l'autore di diversi furti commessi ai danni di alcuni istituti scolastici di Marina di Carrara.Dai filmati acquisiti nel corso delle indagini si è potuto rilevare che il malvivente agiva con un passamontagna alla "Diabolik" e che, in occasione di uno dei furti, aveva lasciato un biglietto in cui, dopo essersi scusato per

Operazione Garda: sgominata una banda di nomadi italiani dediti a rapine, furti e truffe.

12-04-2013 Si è conclusa nelle ultime ore una vasta operazione della Polizia di Stato di Brescia che ha portato all'arresto dei componenti di un gruppo criminale dedito a rapine, furti e truffe.Undici i nomadi italiani di etnia sinti raggiunti da ordinanza di custodia cautelare; una ventina, invece le vittime della banda, residenti nelle province di Mantova, Bolzano, Sondrio, Milano

Sicurezza stradale:controlli a tappeto in tutto il Nord e Centro Italia.

11-04-2013 Si intensificano ulteriormente i controlli della Polstrada secondo un fitto calendario di operazioni iniziate dal mese di novembre 2012. Nei giorni 27-28 marzo e 4-5 aprile è scesa in campo una vera e propria task force sotto il coordinamento del Servizio Polizia Stradale di Roma che, in quest'occasione, ha focalizzato ulteriormente l'attenzione sul rispetto delle regole i

Trapani: operazione antimafia

09-04-2013 La Polizia di Stato e i Finanzieridel Nucleo di P.T. della Guardia di Finanza di Trapani hanno eseguito a Trapani, Roma, Milano Gorizia, Pordenone, il sequestro anticipato di beninei confronti di due imprenditori edili,per un valore complessivo di oltre 30 milioni di euro. Gli imprenditori risultano inseriti nel "cartello" legato al latitante Matteo Messina Denaro e per ol