Le informazioni di Viabilità Italia

Centro nazionale viabilita Le informazioni sono inviate da Viabilità Italia, istituito presso il ministero dell'Interno e presieduto dal direttore del servizio polizia Stradale. La struttura si occupa di fronteggiare situazioni di crisi legate alla viabilità e di adottare, anche preventivamente, le strategie di intervento più opportune.

Ne fanno parte rappresentanti del dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa civile, del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e del Dipartimento degli affari interni e territoriali, del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Dipartimento della protezione civile, dell'Arma dei Carabinieri, dell'Anas, dell'Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori (Aiscat) e delle Ferrovie dello Stato Italiane, dell'Ispettorato vigilanza concessione autostradale (SIVCA), dell'Unione delle province italiane (UPI) e dell' Associazione nazionale dei comuni itlaiani (ANCI).

Viabilità Italia ha predisposto un "Glossario degli eventi di viabilità" per spiegare ai cittadini e agli operatori, non del settore, il significato delle espressioni utilizzate nelle informazioni relative alle situazioni di traffico quali code a tratti, traffico rallentato, visibilità ridotta o molto ridotta. Alcune definizioni infatti risentono dell'esigenza di dover tener conto dei molti soggetti interessati e di un linguaggio che è spesso tecnico poiché rivolto agli addetti ai lavori.

Per questo è nato il "Glossario". Un modo per cercare di uniformare il linguaggio delle informazioni sul traffico che sono fornite abitualmente attraverso radio e televisione. Si rivolge anche a tutti gli operatori della Polizia di Stato, e non solo, che pur non lavorando nel settore della viabilità hanno necessità di comunicare alla centrale operativa particolari situazioni legate alla mobilità su strade e autostrade.

Il documento è stato preparato dal Servizio polizia stradale in collaborazione con l'Aiscat e con il contributo degli Enti che compongono il Cciss (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Arma dei carabinieri, Polizia municipale di Roma, Anas, Aiscat, Autostrade per l'Italia, Rai - Canali di Pubblica Utilità, Aci).

Ogni evento di viabilità è descritto in modo semplice per fornire informazioni complete con l'obiettivo di limitare i disagi e prevenire le situazioni di criticità.

31/03/2015
(modificato il 01/04/2015)


Parole chiave: