Concorso pubblico, per esami, a 320 posti di allievo vice ispettore, indetto con decreto del 17 dicembre 2015.

24 ottobre 2017

Dal 9 ottobre 2017 si stanno svolgendo presso il Compendio “Ferdinando di Savoia” sito in via del Castro Pretorio n. 5 Roma, le prove orali dei candidati giudicati idonei alla prova di efficienza fisica e agli accertamenti psico-fisici ed attitudinali.

La Commissione esaminatrice ha fissato il seguente calendario per la convocazione di ulteriori 224 candidati:

14 novembre 2017   ore 8.30

16 novembre 2017   ore 8.30

17 novembre 2017   ore 8.30

21 novembre 2017   ore 8.30

23 novembre 2017   ore 8.30

24 novembre 2017   ore 8.30

28 novembre 2017   ore 8.30

30 novembre 2017   ore 8.30

1° dicembre 2017     ore 8.30

5  dicembre 2017      ore 8.30

7  dicembre 2017      ore 8.30

12 dicembre 2017     ore 8.30

14 dicembre 2017     ore 8.30

15 dicembre 2017     ore 8.30

 

Le prove orali proseguiranno secondo la programmazione che verrà successivamente fissata dalla Commissione esaminatrice e quindi pubblicata.

_____________________________________________________________________________________________________________________

22 settembre 2017

I candidati giudicati idonei alla prova di efficienza fisica e agli accertamenti psico-fisici ed attitudinali saranno convocati dal 9 ottobre 2017 per la prova orale a partire dalla lettera “E,” estratta durante la prova scritta.

Le prove orali si svolgeranno all’interno del Compendio “Ferdinando di Savoia” sito in via del Castro Pretorio n. 5 Roma.

La Commissione esaminatrice ha fissato il seguente calendario per la convocazione dei primi 216 candidati:

9 ottobre 2017 ore 8.30

10 ottobre 2017 ore 8.30

11 ottobre 2017 ore 8.30

17 ottobre 2017 ore 8.30

18 ottobre 2017 ore 8.30

19 ottobre 2017 ore 8.30

24 ottobre 2017 ore 8.30

25 ottobre 2017 ore 8.30

26 ottobre 2017 ore 8.30

7 novembre 2017 ore 8.30

8 novembre 2017 ore 8.30

9 novembre 2017 ore 8.30

 

Le prove orali proseguiranno secondo la programmazione che verrà successivamente fissata dalla Commissione esaminatrice e quindi pubblicata.

_____________________________________________________________________________________________________________________

12 giugno 2017

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Si pubblica l’elenco dei candidati che hanno portato a termine la prova scritta con i relativi risultati.

Si pubblica, altresì, il diario delle convocazioni alla prova di efficienza fisica ed agli accertamenti psico-fisici ed attitudinali.

La prova di efficienza fisica e gli accertamenti psico-fisici ed attitudinali si svolgeranno dal lunedì al venerdì dal 26 giugno al 14 luglio 2017 (compreso il 29 giugno), ed i candidati ammessi sono invitati a prendere visione delle relative informazioni inerenti le modalità di svolgimento.

Si pubblica il certificato anamnestico che i candidati dovranno produrre alla Commissione per i requisiti psico-fisici insieme alla documentazione prevista dall’articolo 14 del relativo bando di concorso e ad una foto formato tessera.

Al fine di ottemperare alle indicazioni fornite dalle linee guida in materia di trattamento dei dati personali il nominativo dei candidati è stato sostituito dal codice identificativo che era indicato nell’angolo in alto a sinistra nella domanda presentata online.

Per agevolare la ricerca del proprio codice identificativo si consiglia di utilizzare la funzione “Trova” nella finestra “Modifica” oppure di impiegare la combinazione della tastiera “Ctrl+F” e digitare il codice nella finestra che si apre.

_______________________________________________________________________________________________________________________

19 maggio 2017

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Dal prossimo 29 maggio, alle ore 10.00, all’interno del Compendio “Ferdinando di Savoia” sito in via del Castro Pretorio n. 5 Roma, la commissione esaminatrice procederà alle operazioni di abbinamento degli elaborati ai nominativi dei candidati che hanno partecipato alla prova scritta tenutasi il 12 ottobre 2016 presso l’Ergife Palace Hotel di Roma.

Gli interessati potranno seguire, contestualmente, lo stato di avanzamento delle operazioni in tempo reale e verificare il proprio risultato inserendo nell’apposito campo il codice domanda, recuperabile all’indirizzo: www.concorsips.interno.it.

Sarà, inoltre, possibile presenziare alle suddette operazioni per un numero limitato di candidati che, per ragioni logistiche, non potrà superare le 60 unità. A tal fine, i candidati interessati dovranno essere preventivamente accreditati facendone richiesta, entro il prossimo 25 maggio, al seguente indirizzo PEC: dipps.333b.uffconcorsi.rm@pecps.interno.it.

In tale contesto, la commissione esaminatrice renderà pubblicamente noto il voto attribuito all’elaborato associandolo esclusivamente al numero identificativo della domanda di partecipazione del candidato.

Gli idonei dovranno presentarsi per effettuare le prove di efficienza fisica, medica ed attitudinale secondo le modalità ed il calendario che saranno successivamente pubblicati sempre su questa pagina.

__________________________________________________________________________________________________________________________

24 marzo 2017

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Il 12 ottobre 2016 si è svolta presso l’Ergife Palace Hotel di Roma la prova scritta portata a termine da 3.041 candidati.

La Commissione esaminatrice ha sottoposto ai candidati il seguente tema: “Dopo aver evidenziato gli elementi salienti e determinanti dell’art. 56 del codice penale il candidato analizzi, in tutti i suoi aspetti, il reato di strage previsto dall’art. 422 dello stesso codice”.

E’ in corso la correzione degli elaborati da parte della Commissione esaminatrice.

____________________________________________________________________________________________________________________________

4 ottobre 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 9 settembre 2016 è stato pubblicato l’avviso con il quale si porta a conoscenza dei candidati dell’approvazione della graduatoria della prova preselettiva e del diario della prova scritta.

Si pubblica l’elenco dei candidati ammessi alla prova scritta che si terrà il 12 ottobre 2016, presso l’Ergife Palace Hotel sito in Via Aurelia 619 - Roma.

I candidati dovranno presentarsi alle ore 8.00.

Al fine di ottemperare alle indicazioni fornite dalle linee guida in materia di trattamento dei dati personali il nominativo dei candidati è stato sostituito dal codice identificativo indicato nell’angolo in alto a sinistra nella domanda presentata online.

Per agevolare la ricerca del proprio codice identificativo si consiglia di utilizzare la funzione “Trova” nella finestra “Modifica” oppure di impiegare la combinazione della tastiera “Ctrl+F” e digitare il codice nella finestra che si apre.

Si rammenta ai candidati che non è possibile portare in aula alcun tipo di materiale:  borse, borselli, zainetti, borsoni, valigie, carta da scrivere, giornali, riviste, apparati radioricevitori, telefoni cellulari, agende elettroniche, strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati,  etc..

I candidati in possesso del suddetto materiale dovranno lasciare lo stesso presso il locale adibito a bagagliaio. Pertanto si invita a portare solo quanto strettamente necessario.

Ai candidati è consentito, durante lo svolgimento della prova scritta, consultare solo codici, leggi e decreti, il tutto senza note nè richiami dottrinali o giurisprudenziali, nonchè i dizionari linguistici che siano stati preventivamente presentati dai concorrenti all'atto dell'ingresso nell'aula degli esami.

Non saranno ammessi i testi contenenti note, commenti, annotazioni anche a mano, raffronti o richiami dottrinali e giurisprudenziali di qualsiasi genere.

Sono vietati, altresì, i codici illustrati muniti di schemi di qualunque genere, contenenti “mappe” esplicative o “tabelle” che non siano quelle previste dalla legge (ad es. in materia di stupefacenti).

Si rammenta che la Commissione esaminatrice o il Comitato di vigilanza potranno procedere al controllo dei codici e dei testi ammessi in ogni momento della procedura sino alla conclusione della prova concorsuale.

Il concorrente che contravviene alle disposizioni di cui sopra o, comunque, abbia copiato in tutto o in parte lo svolgimento del tema è escluso dal concorso.

Sarà cura del candidato apporre il proprio nominativo sui testi ammessi alla consultazione.

Si raccomanda, inoltre, durante la prova di non utilizzare matite, evidenziatori o pennarelli e di scrivere l’elaborato esclusivamente con penne di colore nero o blu.

Al termine della prova i candidati dovranno inserire nella busta fornita dall’Amministrazione la bella e la brutta copia nonché tutti i fogli non utilizzati.

Durante la prova scritta non è prevista la presenza di un punto ristoro.

_________________________________________________________________________________________________________________________

9 settembre 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 9 settembre 2016 è stato pubblicato l’avviso con il quale si porta a conoscenza dei candidati dell’approvazione della graduatoria della prova preselettiva e del diario della prova scritta.

Si pubblica l’elenco dei candidati ammessi alla prova scritta che si terrà il 12 ottobre 2016, presso l’Ergife Palace Hotel sito in Via Aurelia 619 - Roma.

I candidati dovranno presentarsi alle ore 8.00.

Al fine di ottemperare alle indicazioni fornite dalle linee guida in materia di trattamento dei dati personali il nominativo dei candidati è stato sostituito dal codice identificativo indicato nell’angolo in alto a sinistra nella domanda presentata online.

Per agevolare la ricerca del proprio codice identificativo si consiglia di utilizzare la funzione “Trova” nella finestra “Modifica” oppure di impiegare la combinazione della tastiera “Ctrl+F” e digitare il codice nella finestra che si apre.

Ai candidati è consentito, durante lo svolgimento della prova scritta, consultare solo codici, leggi e decreti, il tutto senza note nè richiami dottrinali o giurisprudenziali, nonchè i dizionari linguistici che siano stati preventivamente presentati dai concorrenti all'atto dell'ingresso nell'aula degli esami e verificati dalla Commissione esaminatrice o dal Comitato di vigilanza.

Saranno esclusi tutti i testi non ammessi, in particolare quelli contenenti note, commenti, annotazioni anche a mano, raffronti o richiami dottrinali e giurisprudenziali di qualsiasi genere.

Sarà cura del candidato apporre, in modo visibile il proprio nominativo sui testi ammessi alla consultazione.

Si rammenta ai candidati che non è possibile portare in aula alcun tipo di materiale:  borse, borselli, zainetti, borsoni, valigie, carta da scrivere, giornali, riviste, apparati radioricevitori, telefoni cellulari, agende elettroniche, strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati,  etc..

I candidati in possesso del suddetto materiale dovranno lasciare lo stesso presso il locale adibito a bagagliaio. Pertanto si invita a portare solo quanto strettamente necessario.

Durante la prova scritta non è prevista la presenza di un punto ristoro.

Eventuali variazioni riguardanti la sede, la data e l’ora delle citate prove scritte saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ serie speciale “Concorsi ed esami” del 4 ottobre 2016.

___________________________________________________________________________________________________________________

28 luglio 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Si pubblica l’elenco dei candidati che hanno sostenuto la prova preselettiva, completo di voto e posizione in graduatoria.

Al fine di ottemperare alle indicazioni fornite dalle linee guida in materia di trattamento dei dati personali il nominativo dei candidati è stato sostituito dal codice identificativo indicato nell’angolo in alto a sinistra nella domanda presentata online.

Per agevolare la ricerca del proprio codice identificativo si consiglia di utilizzare la funzione “Trova” nella finestra “Modifica” oppure di impiegare la combinazione della tastiera “Ctrl+F” e digitare il codice nella finestra che si apre.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

______________________________________________________________________________________________________________________

5 luglio 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Si pubblicano i 5.000 quesiti oggetto della prova preselettiva.

La prova preselettiva avrà luogo dall’11 al 22 luglio 2016 presso la Fiera di Roma sita in Via E. G. Eiffel (traversa Via Portuense) - Roma secondo il calendario pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie Speciale “Concorsi ed esami” del 7 giugno 2016.

I candidati dovranno presentarsi, presso l’ingresso Est della suddetta sede, muniti di idoneo documento di riconoscimento e della ricevuta di presentazione della domanda alle ore 8.00 per la seduta antimeridiana ed alle ore 14.30 per quella pomeridiana.

Non è ammessa, in alcun modo e per alcun motivo, la partecipazione di candidati in sedute diverse da quelle stabilite.

Al fine di ridurre al minimo i problemi di viabilità e i disagi per gli abitanti delle aree interessate dallo svolgimento della prova concorsuale, si fa appello alla particolare sensibilità dei candidati affinché facciano uso di treni e pullman di linea per raggiungere la sede d’esame.

La Fiera di Roma è facilmente raggiungibile utilizzando il treno FL1 Fiumicino - Roma - Fara Sabina – Orte direzione Fiumicino con fermata “Fiera di Roma”.

Durante le prove non è prevista la presenza di un punto ristoro.

Si rammenta ai candidati che non è possibile portare in aula alcun tipo di materiale:  borse, borselli, zainetti, borsoni, valigie, carta da scrivere, appunti, manoscritti, manuali, pubblicazioni di qualsiasi specie, giornali e riviste, codici annotati o commentati con la dottrina o la giurisprudenza, apparati radioricevitori, telefoni cellulari, etc..

I candidati in possesso del suddetto materiale dovranno lasciare lo stesso presso il locale adibito a bagagliaio. Pertanto si invita a portare solo quanto strettamente necessario.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

____________________________________________________________________________________________________________

7 giugno 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Si pubblicano i 5.000 quesiti oggetto della prova preselettiva.

La prova preselettiva avrà luogo dall’11 al 22 luglio 2016 presso la Fiera di Roma sita in Via E. G. Eiffel (traversa Via Portuense) - Roma secondo il calendario pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie Speciale “Concorsi ed esami” del 7 giugno 2016.

I candidati dovranno presentarsi, presso l’ingresso Est della suddetta sede, muniti di idoneo documento di riconoscimento e della ricevuta di presentazione della domanda alle ore 8.00 per la seduta antimeridiana ed alle ore 14.30 per quella pomeridiana.

Non è ammessa, in alcun modo e per alcun motivo, la partecipazione di candidati in sedute diverse da quelle stabilite.

Al fine di ridurre al minimo i problemi di viabilità e i disagi per gli abitanti delle aree interessate dallo svolgimento della prova concorsuale, si fa appello alla particolare sensibilità dei candidati affinché facciano uso di treni e pullman di linea per raggiungere la sede d’esame.

La Fiera di Roma è facilmente raggiungibile utilizzando il treno FL1 Fiumicino - Roma - Fara Sabina – Orte direzione Fiumicino con fermata “Fiera di Roma”.

Durante le prove non è prevista la presenza di un punto ristoro.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

_____________________________________________________________________________________________________________

25 maggio 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Si pubblicano i 5.000 quesiti oggetto della prova preselettiva.

Per sopravvenute e imprevedibili esigenze organizzative si comunica che la prova preselettiva in programma dal 13 al 24 giugno 2016 presso la Nuova Fiera di Roma è rinviata dall’11 al 22 luglio 2016 come da calendario che verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 27 maggio 2016.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

_______________________________________________________________________________________________________________

20 maggio 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Si pubblicano i 5.000 quesiti oggetto della prova preselettiva.

La prova preselettiva avrà luogo dal 13 al 24 giugno 2016 presso la Fiera di Roma sita in Via Portuense 1645/1647 - Roma secondo il calendario pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie Speciale “Concorsi ed esami” del 20 maggio 2016.

I candidati dovranno presentarsi, presso l’ingresso Nord della suddetta sede, muniti di idoneo documento di riconoscimento e della ricevuta di presentazione della domanda alle ore 8.00 per la seduta antimeridiana ed alle ore 14.30 per quella pomeridiana.

Non è ammessa, in alcun modo e per alcun motivo, la partecipazione di candidati in sedute diverse da quelle stabilite.

Al fine di ridurre al minimo i problemi di viabilità e i disagi per gli abitanti delle aree interessate dallo svolgimento della prova concorsuale, si fa appello alla particolare sensibilità dei candidati affinché facciano uso di treni e pullman di linea per raggiungere la sede d’esame.

La Fiera di Roma è facilmente raggiungibile utilizzando il treno FL1 Fiumicino - Roma - Fara Sabina – Orte direzione Fiumicino con fermata “Fiera di Roma”.

Durante le prove non è prevista la presenza di un punto ristoro.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

_______________________________________________________________________________________________________________________

26 aprile 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

Si pubblicano i 5.000 quesiti oggetto della prova preselettiva.

La pubblicazione della data e del luogo di svolgimento della prova preselettiva è rinviata al 20 maggio 2016.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

_________________________________________________________________________________________________________________________

8 aprile 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate 127.804 domande.

La pubblicazione dei 5.000 quesiti è rinviata al 26 aprile 2016

La pubblicazione della data e del luogo di svolgimento della prova preselettiva è rinviata al 20 maggio 2016.

I candidati che, nel prosieguo della procedura concorsuale, intendono rispettare le festività religiose ebraiche nonché il riposo sabbatico ai sensi dell’art. 4 della legge 8 marzo 1989, n. 101 devono comunicarlo all’indirizzo dipps.333b.uffconcorsi.rm@pecps.interno.it, entro il 22 aprile 2016, specificando il codice del concorso nonchè quello identificativo personale rilasciato al momento dell’iscrizione dal sistema informatizzato.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

_______________________________________________________________________________________________________________________________

25 marzo 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate circa 127.000 domande.

La pubblicazione dei 5.000 quesiti e del diario della prova preselettiva è rinviata all’8 aprile 2016.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

In data odierna la Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale – Concorsi ed Esami ha pubblicato un’errata corrige relativo all’avviso di rinvio della prova scritta dove ha erroneamente indicato nel testo “preselettiva”.

__________________________________________________________________________________________________________________________________

22 marzo 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate circa 127.000 domande.

La pubblicazione dei 5.000 quesiti e del diario della prova preselettiva è rinviata all’8 aprile 2016.

La pubblicazione del diario della prova scritta è rinviata al 9 settembre 2016

_____________________________________________________________________________________________________________________________

26 febbraio 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate circa 127.000 domande.

La pubblicazione dei 5.000 quesiti e del diario della prova preselettiva è rinviata all’8 aprile 2016.

______________________________________________________________________________________________________________________________

2 febbraio 2016

Bando pubblicato il 22 dicembre 2015.

Scadenza presentazione domande 21 gennaio 2016.

Sono state presentate circa 127.000 domande.

La pubblicazione dei 5.000 quesiti è rinviata all’8 aprile 2016.

_____________________________________________________________________________________________________________________________

22 dicembre 2015

Il 22 dicembre 2015 nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” è pubblicato il concorso pubblico, per esami, per il conferimento di trecentoventi posti di allievo vice ispettore della Polizia di Stato.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dalle ore 00.00 del 23 dicembre 2015 alle ore 23.59 del  21 gennaio 2016 utilizzando esclusivamente la procedura informatica della domanda online.

Il 2 febbraio 2016 saranno pubblicati i  5000 quesiti dell’eventuale prova preselettiva.

 

Bando

domanda online

26/02/2016
(modificato il 20/11/2017)


Parole chiave: