Rapinatori arrestati a Bagheria

Avevano terrorizzato la cittadina di Bagheria con le loro rapine ai supermercati ma oggi per tre giovani palermitani si sono aperte le porte del carcere.

Gli agenti del Commissariato di Bagheria, questa mattina, hanno infatti arrestato tre ragazzi che, tra dicembre 2013 e gennaio di quest'anno, avevano messo a segno diversi colpi nella cittadina distante pochi chilometri da Palermo.

Le modalità erano sempre le stesse: i tre si avvicinavano all'obiettivo con una vettura e poi, armi in pugno, mettevano a segno le rapine. Gli esercizi commerciali preferiti erano i supermercati ma almeno in un caso hanno rapinato anche una farmacia.

Le indagini sono partite dalla parziale identificazione di un numero di targa della vettura usata per la fuga; da lì intercettazioni telefoniche e ambientali, unite al controllo dei tabulati telefonici, hanno dato per certa la presenza dei tre malviventi nei luoghi e nelle ore delle rapine.

Alcune vittime avevano poi dato una descrizione dei rapinatori e dell'abbigliamento indossato; abbigliamento ritrovato nel corso delle perquisizioni effettuate dagli agenti.

24/10/2014