Concorsi: la polizia cerca 56 infermieri

Candidati durante un concorsoN.B. Il 12 luglio 2013, sulla Gazzetta ufficiale è stato pubblicato un decreto di rettifica del bando di concorso. Per questo motivo è stato riaperto il termine di presentazione delle domande, che scadrà il 12 agosto 2013.

______________________________________________________________________________________

È stato indetto un concorso pubblico, per esame scritto, per il conferimento di 56 posti di vice revisore tecnico infermiere del ruolo dei revisori tecnici della Polizia di Stato.

Requisito fondamentale per poter partecipare al concorso è il possesso del diploma di laurea triennale nelle professioni sanitarie infermieristiche ex D.M. 509/1999 e D.M. 270/2004, ovvero diploma universitario della medesima durata ex legge 341/1990, ovvero diploma di infermiere professionale conseguito al termine di corso di diplomi di scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del D.P.R. 162/1982, di durata triennale.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 1° agosto 2013, e per farlo è necessario utilizzare esclusivamente, pena l'irricevibilità, la procedura informatica disponibile sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it oppure sul sito http://www.ripam.it/domandaonlineinfermieri.

I vincitori del concorso saranno nominati allievi vice revisori tecnici infermieri del ruolo dei revisori tecnici della Polizia di Stato e dovranno frequentare un corso di formazione tecnico-professionale di durata non inferiore a sei mesi.

Per tutte le informazioni di dettaglio, il bando del concorso, la modulistica e tutti gli aggiornamenti, consultare la pagina del sito dedicata al concorso.

03/07/2013
(modificato il 12/07/2013)