Comunicati di Viabilità Italia

   del 16 Agosto 2018 ore 12.00

 

CROLLO IN A10 VIADOTTO MORANDI SUL FIUME POLCEVERA

       AGGIORNAMENTO SULLA VIABILITÀ

                                                                                                          

In costanza di chiusura dell’Autostrada A10 nel tratto interessato dal crollo del viadotto Morandi sul fiume Polcevera, le condizioni di transitabilità sulla A6 da Torino, sulla A26 da Alessandria, sulla A7 da Milano, sulla A12 da La Spezia, permangono regolari senza criticità in atto.

 

Le informazioni all’utenza sono rese note sui Pannelli a Messaggio Variabile delle autostrade liguri e confinarie.

PERCORSI ALTERNATIVI PER LE LUNGHE PERCORRENZE

Si confermano i percorsi alternativi già indicati nelle precedenti giornate e che opportunamente, di seguito, si ripropongono:

 

1 - PER IL TRAFFICO IN USCITA DALLA FRANCIA E DALLA RETE STRADALE

NORD-OVEST D’ITALIA, DIRETTO VERSO IL CORRIDOIO TIRRENICO:

Ingresso dal confine di Stato di Ventimiglia – A10 fino all’interconnessione con la A26 e, successivamente, uscire e percorrere interamente la diramazione autostradale D26 “Predosa – Bettole” fino all’interconnessione con la A7; da qui proseguire in direzione sud fino all’interconnessione con la A12 (o, in alternativa, per le lunghe percorrenze, A10 fino interconnessione con A26 per poi proseguire in A21 – A1 – A15 – interconnessione con A12);

Ingresso dal confine di Stato del Frejus – A32 – A21 - A7 fino all’interconnessione con la A12 (o, in alternativa, per le lunghe percorrenze, proseguire in A21 – A1 – A15 – interconnessione con A12);

Ingresso dal confine di Stato del Monte Bianco – A5 – D36 - A26 - A21 - A7 fino all’interconnessione con la A12 (o, in alternativa per le lunghe percorrenze, proseguire in A21 – A1 – A15 – interconnessione con A12). In alternativa A5 – A55 – A21 - A7 fino all’interconnessione con la A12 (o, in alternativa, per le lunghe percorrenze, proseguire in A21 – A1 – A15 – interconnessione con A12).

 

Gli itinerari sopra descritti potranno essere percorsi in senso contrario da coloro che, dal corridoio tirrenico, devono procedere verso la Francia.

 

2 - PER IL TRAFFICO IN USCITA DALLA FRANCIA

E DIRETTO VERSO IL CORRIDOIO ADRIATICO:

Ingresso dal confine di Stato di Ventimiglia – A10 fino interconnessione con A6 e, successivamente, A6 - A21 – A1 - A14 (o, in alternativa, A10 fino all’interconnessione con la A26 – A21 – A1 – A14).

 

L’itinerario sopra descritto potrà essere percorso in senso contrario da coloro che, dal corridoio adriatico, devono procedere verso la Francia.

 

3 – PER IL TRAFFICO DA VENTIMIGLIA E DIRETTO VERSO MILANO E VERSO

LE LOCALITA’ INTERCETTATE DALLA A4 TO-MI O DALLA A21 TO-PC:

A10 fino interconnessione con A6 e, successivamente, A6/A4 o A21 a seconda della destinazione.

 

4- PER IL TRAFFICO DIRETTO ALL’AEROPORTO DI GENOVA:

    Per chi proviene dal confine di Stato di Ventimiglia può utilizzare l’uscita autostradale della A10 “Genova Aeroporto”.

 

    Per chi proviene dal corridoio tirrenico o da  Milano deve percorrere la A7 fino all’interconnessione con la D26 “Diramazione Predosa- Bettole”, percorrerla per poi entrare in A26 direzione sud, fino all’interconnessione con la A10 e da lì dirigersi verso est ed uscire al casello di “Genova Aeroporto”.

 

5- PER IL TRAFFICO DIRETTO AL PORTO DI GENOVA:

     Per chi proviene dal confine di Stato di Ventimiglia – A10 fino all’interconnessione con la A26, percorrere la A26 in direzione nord fino all’interconnessione con la D26 “Diramazione Predosa- Bettole”, percorrerla fino all’interconnessione con la A7, entrare in A7 direzione sud fino alla barriera autostradale di Genova Ovest.

 

    Per chi proviene dal corridoio tirrenico o da Milano può utilizzare la A7 fino alla barriera autostradale “Genova Ovest”.                                                                                               

* * *

A seguito di ordinanza emessa in data 15 agosto 2018 dal Sindaco di Genova con decorrenza 16 agosto 2018 e fino al 26 agosto 2018 è stato stabilito il divieto di transito dalle ore 08.00 alle ore 20.00 per i veicoli di massa superiore alle 7.5t, sul Lungomare Canepa e Via Guido Rossa nel tratto compreso tra la rotatoria Fiumara (esclusa) e Lungomare Canepa.

CIRCOLAZIONE FERROVIARIA

Trenitalia, insieme a Regione Liguria, per favorire la mobilità nel nodo di Genova, ha istituito 46 corse aggiuntive nei giorni feriali tra Genova Brignole e Genova Voltri; nelle giornate di sabato e festivi le corse aggiuntive programmate sono 24. Il dettaglio dei treni straordinari è disponibile su fsnews.it. e trenitalia.com.

In dettaglio la situazione attuale della circolazione ferroviaria a Genova:

  • Linea Genova Piazza Principe – Arquata Scrivia (direzioni Torino e Milano): circolazione attiva, con ritardi fino a 10 minuti, e alcune cancellazioni di treni regionali.
  • Linea Genova – Savona – Ventimiglia: circolazione attiva.
  • Linea Ovada – Genova Piazza Principe: circolazione ancora sospesa fra Genova Borzoli e Genova Piazza Principe. Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Ovada e Genova Voltri.

Nelle stazioni del nodo di Genova, Torino e Milano è stato potenziato il servizio di  informazione e assistenza di Trenitalia e di Protezione Aziendale FS in supporto ai viaggiatori.

 

Tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono all’opera a Genova per ripristinare la completa funzionalità della circolazione ferroviaria.

Per maggiori informazioni e dettagli sulla situazione della circolazione ferroviaria nel nodo di Genova è attivo h24 il numero verde di Trenitalia 800 892021.

 

INFORMAZIONI ALL’UTENZA

Un aiuto al viaggio sarà dato dai Pannelli a Messaggio Variabile disponibili lungo la rete autostradale; per le informazioni aggiornate in tempo reale sul traffico sono disponibili i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, il canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I. pagina 640 e seg..

Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione sono disponibili sui siti internet delle singole Società Concessionarie e, per numeri e contatti utili, sul sito www.aiscat.it/estate2018.htm

 

  

 

16/08/2018


Parole chiave: