Un milione di targhe controllate con Mercurio

Si chiama Mercurio il sistema in dotazione a 700 autovetture della Polizia di Stato (questure e Reparti prevenzione crimine) che operano in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania. Grazie a questo apparato finanziato dalla Comunità europea - Piano operativo nazionale per la sicurezza nel mezzogiorno, gli equipaggi posso inquadrare, con la telecamera, una targa ed ottenere in tempo reale una serie di dati tra i quali la denuncia di furto solo per fare un esempio. Quest'anno, grazie a questo sistema con tecnologia tutta italiana, da gennaio ad agosto sono stati un milione i mezzi controllati.

Mercurio è in grado di effettuare 50 controlli ogni ora ed è un sistema in continuo aggiornamento. Il collegamento del flusso informativo tra le pattuglie e le banche dati è gestito e coordinato dal Servizio controllo del territorio della Direzione centrale anticrimine. Per gli amanti delle statistiche e della "smorfia" la vettura numero un milione è stata controllata sull'isola di Ischia nel territorio della questura di Napoli, dalla volante "Ischia 11", l'11 agosto.

28/08/2015