Palermo: presa la banda del "caffè del sesso"

ProstituzioneStabilivano le prestazioni sessuali ordinandole al telefono come fossero dei caffè; così una banda di cittadini rumeni teneva in piedi un giro di prostituzione a Palermo con ragazze giovanissime.

Le insolite richieste di "espresso" non sono sfuggite, però, agli uomini della Squadra mobile di Palermo che hanno arrestato 8 persone con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'induzione, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

L'indagine dal nome "Caffè export" ha ricostruito dinamiche, equilibri e leadership del gruppo che controllava il mercato del sesso con giovanissime.

29/05/2015


Parole chiave:
prostituzione - Palermo