Treviso: agenti fuori servizio fanno scoprire traffico di droga

Sacchetti di marijuanaGrazie allo spirito di osservazione e all'esperienza di due poliziotti romani in vacanza, gli agenti della Squadra mobile di Treviso hanno arrestato due spacciatori, trovati in possesso di oltre 52 chili di marijuana.

I due agenti stavano passeggiando per le vie della città quando hanno notato, vicino a un parco, quattro persone che si comportavano in maniera molto sospetta.

Dopo averli osservati per un po', hanno chiesto ai colleghi della Mobile di Treviso di fare un controllo perché istintivamente avevano percepito che stava accadendo qualcosa di illegale.

Si trattava di quattro stranieri; uno di loro aveva in tasca diversi grammi di droga mentre un altro aveva precedenti per reati connessi agli stupefacenti.

Proprio nell'abitazione di quest'ultimo gli agenti hanno trovato più di 52 chili di marijuana.

In seguito è stato accertato che nello stesso appartamento abitava anche l'uomo trovato con la droga in tasca.

01/12/2014