Droga: sequestrati 25 chili di cocaina

Lo sbarco del tir al porto di CivitavecchiaSi era imbarcato sabato scorso su una nave partita da Barcellona, ma quando ieri sera è sbarcato con il suo tir al porto di Civitavecchia, ha trovato ad attenderlo gli uomini della Squadra mobile di Salerno e quelli della polizia di frontiera dello scalo marittimo.

Il veicolo è stato perquisito e, nascosto tra le merci trasportate, gli agenti hanno trovato un borsone contenente più di 25 chili di cocaina purissima.

La droga è stata sequestrata e l'autista, un 46enne di Pomigliano d'Arco (Napoli), arrestato con l'accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

La droga era suddivisa in panetti, ognuno dei quali ricoperto da uno strato di senape, che avrebbe dovuto confondere l'olfatto dei cani antidroga.

Gli investigatori della Mobile sono arrivati a questo epilogo investigando su un precedente sequestro di un carico di oltre 1.300 chili di hashish proveniente sempre dalla Spagna e diretto sulle piazze di spaccio di Salerno e Napoli.

Per la sua particolare purezza la droga avrebbe potuto essere tagliata fino a quadruplicare il suo peso, e la sua vendita sul mercato avrebbe potuto rendere quasi 3 milioni di euro.

23/12/2013


Parole chiave: