Aosta: false ricette, denunciato

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Aosta hanno denunciato per falsità materiale commessa dal privato in certificati C. M. 36enne di origini campane ma residente nel capoluogo.

Le indagini hanno preso il via dal riscontro in alcune farmacie del capoluogo di anomali cospicui ordinativi di medicinali dopanti per incrementare la massa muscolare.

Il medico autore della prescrizione, informato dell'accaduto, ha disconosciuto la paternità della prescrizione riscontrando anche la palese falsificazione della firma.

Gli agenti della Squadra Mobile si sono quindi appostati nel retro dell'esercizio attendendo il falsificatore che sarebbe arrivato di lì a poco.

Subito fermato dopo l'acquisto, l'uomo, per altro non nuovo a fatti analoghi e già noto alle forze dell'ordine, non ha opposto resistenza consegnando anche il timbro riproducente gli estremi dello studio medico ed altre confezioni acquistate in precedenza.

Il farmaco dopante era destinato allo smercio a frequentatori di palestre del capoluogo e cintura.

20/12/2013


Parole chiave:
fatti del giorno