Messina: furto di oro rosso, 3 arresti

Sono tre i cittadini di nazionalità romena arrestati ieri mattina dagli agenti delle Volanti per i reati di ricettazione e combustione illecita di rifiuti.

Sono stati individuati in c.da Crocifisso, rione Cataratti, traditi dalla fitta coltre di fumo creatasi dal falò appiccato dagli stessi per bruciare cavi elettrici e ricavarne rame.

Notata la Volante, hanno provato a recuperare quanto più materiale possibile, caricarlo in macchina e fuggire ma sono stati velocemente raggiunti e bloccati.

La successiva perquisizione al mezzo ha permesso il recupero e sequestro di un ingente quantitativo di rame pari a 830 chilogrammi, in diversi punti bruciacchiato ed ancora caldo.

I tre arrestati saranno giudicati stamani con rito direttissimo.

20/12/2013


Parole chiave:
fatti del giorno