I campioni delle Fiamme oro al "Sic Supermoto Day 2013"

I piloti delle Fiamme oro Danilo Petrucci, Massimo Beltrami, Cristian Ravaglia e Michele PirroÈ iniziato a Latina il week end dedicato alla memoria di Marco Simoncelli, scomparso nel tragico incidente avvenuto il 23 ottobre 2011 durante una prova di MotoGp sul circuito di Sepang, in Malesia.

Tra i tanti nomi illustri, protagonisti del motociclismo mondiale, ci saranno anche i campioni delle Fiamme oro Michele Pirro e Danilo Petrucci, che corrono in Motogp, e Simone Corsi che gareggia in Moto2. Insieme a loro anche gli specialisti cremisi della supermotard Massimo Beltrami e Cristian Ravaglia.

Oggi e domani, sul circuito del Sagittario si svolge infatti la seconda edizione del "Sic Supermoto Day 2013", manifestazione benefica organizzata in collaborazione con il comune di Latina.

Il ricavato, che lo scorso anno superò i 90mila euro, andrà alla Fondazione Marco Simoncelli, che sostiene progetti umanitari e collabora attivamente con iniziative di Enti e Istituzioni pubbliche e private in ricordo di Sic.

Tutti insieme domani alle 15 scenderanno in pista per una gara-spettacolo di supermotard che si svilupperà su 58 giri di pista, con squadre composte ognuna da sei piloti.

La locandina del Sic day 2013"È sempre bello ricordare Marco, e poi tutto l'incasso andrà in beneficenza - Ha sottolineato Simone Corsi - sarà comunque una gara spettacolare perché parteciperanno molti campioni e ci sarà battaglia per la vittoria. E poi c'è la sfida interna tra noi piloti delle Fiamme oro".

"Sono molto contento di partecipare a questa manifestazione, è importante ricordare un amico scomparso col quale ho condiviso per un anno la stessa squadra - è il commento di Michele Pirro - È un onore portare lo stemma delle Fiamme oro, ed è per me motivo di grande orgoglio rappresentare la Polizia di Stato".

Anche Danilo Petrucci ci tiene a esprimere la sua felicità per essere presente a questo evento: "Sono molto contento di partecipare alla gara per Simoncelli, e sono orgoglioso di poter dare il mio contributo alla Fondazione che si occupa di chi ha più bisogno. E poi è bello vedere tanti piloti del mondiale che vengono a sfidarsi per un obiettivo comune".

Il programma della due giorni dedicata a Simoncelli è comunque molto intenso e prevede anche altre gare, come il "Trofeo Super Sic" riservato agli specialisti nazionali della Supermoto. Sono previste anche esibizioni di drifting, del team "Demon drivers action cars" e lo show del "Full team stuntmen" a due ruote.

L'evento verrà trasmesso in diretta streaming su www.telecomitalia.com, mentre in televisione potrà essere seguito su Sport3, canale 62 del digitale terrestre e 46 della piattaforma tivù sat.

30/11/2013


Parole chiave:
fiamme oro - motociclismo