Lotta: Fiamme oro ancora campioni d'Italia

Le Fiamme oro lotta campioni d'Italia 2009Le Fiamme oro, per la quarta volta consecutiva, sono campioni d'Italia a squadre di lotta.

La manifestazione, denominata "Memorial Mario Bisignani", si è tenuta al Palacus di Bari il 21 novembre e le squadre partecipanti erano composte sia da atleti di greco-romana che di stile libero. Presente sugli spalti a sostenere i propri compagni, il campione olimpico Andrea Minguzzi, che ha ricevuto un premio dal comitato organizzatore.

Paolo Fucile, Antony J. Fasugba, Tiziano Corriga, Alessandro Spampinato, Beniamino Scibilia, coadiuvati dai "prestiti" Guglielmo Cecca, Murat Argin e Aurelian Leciu, hanno conquistato il tricolore al termine di una gara molto combattuta.

Molto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi il Direttore Tecnico delle Fiamme oro lotta Mauro Massaro, anche perché con questo risultato i lottatori cremisi hanno vinto tutto ciò che era possibile vincere in Italia.

La squadra di lotta del Gruppo sportivo della Polizia di Stato in questa stagione ha conquistato la classifica per società in tutte le competizioni nazionali: campionato italiano assoluto di greco-romana disputato a Faenza (Ravenna) il 2 maggio, con ben quattro titoli conquistati (Paolo Fucile nei 60 kg, Riccardo Magni nei 66 kg, Tiziano Corriga nei 74 e Andrea Minguzzi negli 84); campionato italiano assoluto di stile libero disputato a Sassari il 9 maggio con i tricolori vinti da Giuseppe Rinella nei 74 kg, Salvatore Rinella negli 84 kg e Francesco Miano Petta nei 120; campionati assoluti di lotta femminile, disputati a Torino il 25 aprile, con le vittorie di Silvia Felice nei 48 kg e Agata Di Bella nei 67; Coppa Italia di greco-romana che ha avuto il suo epilogo il 18 ottobre a Ravenna con la Coppa Fucci.

Un anno di vittorie, frutto del lavoro quotidiano di ragazzi sempre molto motivati e ben preparati da uno staff tecnico di prim'ordine.

04/12/2009